Home»News»In Europa la variante ibrida del suv più venduto al mondo, Honda CR-V

In Europa la variante ibrida del suv più venduto al mondo, Honda CR-V

0
Condivisi
Pinterest Google+

In Europa la variante ibrida del suv più venduto al mondo, Honda CR-V

La nuova Honda CR-V, il suv più venduto al mondo, debutta in Europa al Salone di Ginevra. La grande novità del modello è la disponibilità della variante ibrida, che arriva anche nel Vecchio Continente. Salvo sorprese – tipo quella che Honda aveva riservato a Francoforte esibendo il concept Urban EV – la tecnologia coincide con l’addio al gasolio.

Honda CR-V ibrida, ma non plug-in

Il sistema ibrido è l’Intelligent Multi-Mode Drive che abbina un’unità benzina da 2.0 litri ad un motore elettrico e ad un generatore. La Honda CR-V non sarà tuttavia plug-in. Il rinnovato suv continuerà a disporre del turbo benzina da 1.5 litri. A Ginevra, verrà di nuovo esibito il prototipo elettrico che Honda conta di lanciare in Europa nel 2019. Non è chiaro se si tratti del medesimo concept o di una sua evoluzione. A Francoforte il modello misurava attorno ai 3,75 metri di lunghezza. Il motor show elvetico sarà anche la passerella per i concept Sports EV e NeuV, quest’ultimo presentato al CES di Las Vegas.

Passerella per la sportiva Civic Type R TCR

Vetrina anche per la divisione Motorsport con la Civic Type R TCR ed una gamma racing a due e quattro ruote Jazz “X-Road”. La variante più estrema della gamma evidenzia marcate sagomature nere intorno ai passaruota e alle minigonne laterali, oltre a protezioni anteriori e posteriori con effetto argentato. Gli esterni sono arricchiti da cerchi in lega di 16”. Sotto il cofano monta un motore da 1.3 litri da 103 CV abbinato ad un cambio manuale o automatico CVT.

Articoli precedente

Gli Stati Uniti deprimono i mercati, terzo ribasso Eni in una settimana

Articolo successivo

smart 20th Anniversay, limited edition equipaggiata come mai prima d'ora