Home»News»Kia Sportage EcoDynamics+, il primo suv diesel elettrificato coreano

Kia Sportage EcoDynamics+, il primo suv diesel elettrificato coreano

0
Condivisi
Pinterest Google+

Kia Sportage EcoDynamics+, il primo suv diesel elettrificato coreano

La Kia Sportage sarà il primo modello della casa coreana a disporre della tecnologia di elettrificazione del motore a gasolio. Questa varante del suv verrà ribattezzato Kia Sportage EcoDynamics+. L’unità abbinata al sistema MildHybrid da 48 Volt è quella da 2.0 litri CRDi, disponibile sia da 135 sia da 185 CV.

Kia Sportage EcoDynamics+ con emissioni di Co2 ridotte fino al 4%

Almeno in alcuni mercati, questa variante sarà resa disponibile già prima della fine dell’anno. La scelta della Kia Sportage non è casuale: per le dimensioni, ma anche per il suo ruolo di “ammiraglia” del marchio, almeno in termini di volumi. Il costruttore ha fatto sapere che grazie all’adozione della tecnologia MildHybrid le emissioni di CO2 nel ciclo reale WLTP vengono ridotte fino al 4%. Per migliorare le prestazioni ambientali, Kia ha anche installato un nuovo riduttore catalitico selettivo (SCR) assicurato capace di contenere le emissioni di particolato in modo significativo.

Secondo modello elettrificato nel 2019, sarà la Kia Ceed

L’offensiva ecologica della casa coreana dovrebbe proseguire nel 2019 con il secondo modello. Si tratterà della Kia Ceed. Entro il 2025 il processo di elettrificazione riguarderà 16 modelli, inclusi 5 tra ibride, plug-in, puramente elettriche ed un modello a idrogeno. Il debutto di quest’ultimo dovrebbe avvenire nel 2020. Il sistema MildHybrid include anche l’ottimizzazione dello stop & start (che viene attivato anche in movimento: Moving stop & start) oltre al generatore da 10 kW ed alla batteria agli ioni di litio da 0,46 kWh. Kia ha assicurato che i prezzi dei modelli equipaggiati con la tecnologia MildHybrid saranno competitivi.

Articoli precedente

Classe A, Mercedes raddoppia dopo i 25 mila visitatori: nuovo Porte aperte

Articolo successivo

Carolina Kostner a trazione integrale, fino al 2019 sempre con Suzuki