Home»News»Multispazio, nuova offensiva di PSA con una piattaforma e tre modelli

Multispazio, nuova offensiva di PSA con una piattaforma e tre modelli

0
Condivisi
Pinterest Google+

Multispazio, nuova offensiva di PSA con una piattaforma e tre modelli

Una piattaforma, due stabilimenti, tre modelli: il gruppo PSA annuncia il lancio di una nuova generazione di veicoli nel segmento multispazio. L’architettura è un’evoluzione della EMP2 e la produzione avverrà in Spagna, a Vigo, ed in Portogallo, a Magualde.

Modelli a marchio Peugeot, Citroen e Opel/Vauxhall

I modelli avranno i marchi Peugeot, Citroen e Opel/Vauxhall. PSA ha fatto sapere che si tratta di veicoli “ideati per universi dei brand molto diversi tra loro”. La casa del Fulmine, che sarà assente al Salone di Ginevra, ha in programma un solo lancio per il 2018, quello del veicolo commerciale Combo, il “gemello” del Partner Peugeot. “L’offerta – spiga il costruttore francese – corrisponde a un programma di sviluppo unico, che ha l’obiettivo di ottimizzare l’efficienza degli investimenti e delle risorse dedicate allo sviluppo di un veicolo”. Abbinati alla nuova piattaforma ci sono gruppi motopropulsori ed equipaggiamenti di assistenza alla guida di ultima generazione.

Multispazio a due lunghezze ed a 5 e 7 posti

PSA assicura che con questa generazione di nuovi modelli offrirà “le migliori funzioni disponibili in materia di prestazioni”. Il secondo gruppo europeo garantisce anche abitabilità, modularità e volume del bagagliaio ai massimi livelli del mercato. I veicoli, che fanno parte dell’offensiva di prodotto del programma Push to Pass, saranno a listino in due lunghezze, ognuna in versione 5 e 7 posti. Circa il design, il gruppo PSA anticipa che esternamente “è caratterizzato da una silhouette dalle proporzioni equilibrate e dinamiche, con un cofano alto e corto”. I nuovi multispazio saranno identificabili dai classici stilemi di ciascun marchio. Gli stabilimenti verranno adeguati: nei prossimi mesi saranno create una quarta squadra a Vigo e una terza a Mangualde. Le declinazioni commerciali dei nuovi multispazio Peugeot, Citroen e Opel/Vauxhall debutteranno tra qualche mese.

Articoli precedente

Toyota: al Salone di Ginevra presenterà una nuova sportiva

Articolo successivo

McLaren 720S, ovvero come far felice un giornalista con un test drive