Home»News»La nuova Touareg debutta a Pechino, Volkswagen allunga il grande suv

La nuova Touareg debutta a Pechino, Volkswagen allunga il grande suv

0
Condivisi
Pinterest Google+

La nuova Touareg debutta a Pechino, Volkswagen allunga il grande suv

Volkswagen pensa alla Cina dove il prossimo 23 marzo debutterà la nuova Touareg. Il mercato del Retno di Mezzo è di grande rilevanza per il gruppo, come dimostra anche la decisione di lanciare un’offensiva anche con Seat. Il grande suv è un modello che incontra i gusti dei clienti cinesi.

L’ammiraglia Volkswagen ibrida sulla piattaforma della Q7 e della prossima Cayenne

La nuova Touareg è l’ammiraglia di Volkswagen, che ha scelto la Cina per il debutto visto che le vendite di suv stanno accelerando più rapidamente. Il costruttore ha diffuso un primo bozzetto del lavoro svolto dal team di Klaus Bischoff, il responsabile del design Volkswagen. Il costruttore non ha rilevato dettagli tecnici, anche se la piattaforma è condivisa sia con la Audi Q7 sia con la prossima Porsche Cayenne. L’architettura è importante perché consente anche l’adozione di un sistema ibrido, diventato fondamentale per il selettivo mercato del Regno di Mezzo. L’ipotesi è quella di una variante plug-in che abbina il quattro cilindri turbo benzina da 252 CV all‘unità elettrica da 100 kW per un totale di 381 CV.

La nuova Touareg guadagnerà centimetri rispetto agli attuali 480

A zero emissioni la percorrenza dovrebbe raggiungere i consueti 50 chilometri. La nuova Touareg dovrebbe avvicinare i 5 metri di lunghezza, guadagnando così diversi centimetri rispetto agli attuali 480. La nuova Touareg offrirà “uno dei cruscotti digitali più grandi della categoria”, cioè l’Innovision Cockpit. Sono previste sospensioni pneumatiche ad aria, ruote posteriori sterzanti e stabilizzazione del rollio ed una serie importante di dotazioni tecnologiche.

Articoli precedente

General Motors ed Exxon investono in Yoshi per il pieno "tradizionale"

Articolo successivo

Promozione Hyundai per San Valentino, accessori scontati fino a fine mese