Home»News»Peugeot Rifter, il nuovo van che arriva fino a 4,75 metri di lunghezza

Peugeot Rifter, il nuovo van che arriva fino a 4,75 metri di lunghezza

1
Condivisi
Pinterest Google+

Peugeot Rifter, il nuovo van che arriva fino a 4,75 metri di lunghezza

Il nuovo Peugeot Rifter, una delle declinazioni annunciate da PSA per la derivazione della piattaforma EMP2, debutta al Salone di Ginevra. Il modello sarà a listini con due lunghezze: la variante a passo lungo misura 35 centimetri in più, tra 4,4 e 4,75 metri.

La capacità del bagagliaio di Peugeot Rifter arriva a 4.000 litri

Peugeot Rifter avrà 5 o 7 posti ed interni modulabili e flessibili. La capacità del bagagliaio oscilla tra i 775 ed i 4.000 litri di capacità. Fra le inedite soluzioni c’è un vano refrigerato che può arrivare fino a 186 litri. Il costruttore parla di una “forma decisamente innovativa, per le avventure della vita quotidiana”. Il van è equipaggiato con l’i-Cockpit (lo schermo capacitivo è da 8 pollici) e “adotta motorizzazioni efficienti” con una “dotazione tecnica di ultimissima generazione”. Erede del Partner Tepee, Peugeot Rifter punta a conservare “le caratteristiche essenziali di volume, robustezza, modularità e compattezza”, informa Keith Ryder, responsabile del design del modello.

Motori PureTech benzina da 1.2 litri e BlueHDi diesel da 1.5

Firma luminosa a LED, cofano corto, sbalzi ridotti e le barre al tetto conferiscono a Peugeot Rifter un aspetto dinamico ed attraente. Ammiccando ai suv, il van è più alto da terra del suo predecessore, monta ruote grandi e dispone tra le altre di protezioni sottoporta e sottoscocca. Il costruttore offre cerchi fino a 17 pollici. I motori sono il PureTech Turbo benzina da 1.2 litri con filtro anitparticolato GPF ed il BlueHDi diesel da 1.5. Il primo è disponibile sia come 130 S&S sia come 110 S&S, quest’ultimo solo con cambio manuale a 5 marce. Il secondo è declinato in tre livelli di potenza: 75, 100 e 130 S&S (sia con trasmissione manuale a 6 rapporti sia automatica a a 8).

 

Articoli precedente

Carissime revisioni, nel 2017 gli italiani hanno speso quasi 3 miliardi

Articolo successivo

La nuova Ford Edge debutterà (in Europa) al Salone di Ginevra