Home»Auto sportive»Porsche 911 GT3 RS 2018: la più estrema di sempre

Porsche 911 GT3 RS 2018: la più estrema di sempre

0
Condivisi
Pinterest Google+

La Porsche 911 GT3 RS è la “Porsche” per i “porschisti”. Specialmente adesso che tutta la gamma della coupé tedesca è dotata di motori sovralimentati. La 911 GT3, che nasce come base per le corse, resta l’unica 911 con motore normalmente aspirato. Un “must” per i puristi della guida.

Per il 2018 la più estrema della 911 viene aggiornata principalmente nell’estetica, con nuovi fari e prese d’aria ridisegnate per migliorare i flussi d’aria e raffreddare meglio la meccanica. E nell’assetto per avere un controllo dell’auto ancora più preciso tra i cordoli di una pista.

Porsche 911 GT3 RS 2018

Un sei cilindri boxer da urlo

Sotto il cofano posteriore trova posto il 6 cilindri boxer da 4 litri in grado di erogare 520 cv, 20 in più rispetto alla “normale” GT3. In grado di girare fino a 9.000 giri, questo motore permette alla Porsche 911 GT3 RS di raggiungere i 312 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in soli 3″2. Merito anche del veloce cambio a doppia frizione e sette rapporti PDK rivisto nel settaggio.

Come dicevamo, i tecnici tedeschi sono intervenuti anche sull’assetto. In particolare, sul modello 2018 c’è una diversa taratura delle ruote posteriori sterzanti e i bracci delle sospensioni sono montati su supporti a sfera. Questi ultimi sono più rigidi rispetto a quelli tradizionali in gomma e permettono alle sospensioni di lavorare in maniera ottimale e quindi rendere l’auto più precisa.

> Leggi anche: tutte le foto dal Salone di Ginevra

Porsche 911 GT3 RS 2018

Porsche 911 GT3 RS: pronto pista

La Porsche 911 GT3 RS è la versione che nasce espressamente per un utilizzo pistaiolo. Da questa versione sono infatti derivate le 911 che corrono dei diversi campionati dedicati alle Granturismo e al campionato monomarca Porsche Carrera Cup. Per chi vuole fare un uso intenso in pista, la Porsche prevede il pacchetto dedicato Clubsport. Questo pacchetto comprende rollbar, estintore, cinture di sicurezza a 6 punti e sistema stacca batteria.

Inoltre, è possibile richiedere anche il pacchetto Weissach che permette di ridurre ulteriormente il peso della vettura. Grazie all’adozione di leggeri cerchi in magnesio e di particolari realizzati in carbonio, la 911 GT3 arriva a pesare solo 1.430 kg.

> GUARDA TUTTI I VIDEO DI YELLOW MOTORI SUL CANALE DI YOUTUBE

Articoli precedente

Una Hyundai ix35 Fuel Cell veste i panni della Polizia Stradale

Articolo successivo

Nuova Ford Fiesta ST: svelati alcuni segreti della sportiva