Home»News»Porte Aperte Suzuki (con promozioni) nel fine settimana del Black Friday

Porte Aperte Suzuki (con promozioni) nel fine settimana del Black Friday

0
Condivisi
Pinterest Google+

Porte Aperte Suzuki (con promozioni) nel fine settimana del Black Friday

Nella frenesia del “black friday”, Suzuki si concede un porte aperte “ordinario” sabato e domenica, 25 e 26 novembre. I concessionari rimarranno aperti per Vitara e la gamma 4WD AllGrip.

Vitara con un 3.200 euro di vantaggio per il cliente

Il suv nipponico è disponibile a partire da 16.900 euro in versione V-Cool a due ruote motrici con il motore 1.6 litri benzina. Il vantaggio per il cliente è di 3.200 euro. L’entry level a trazione integrale è il modello “tascabile” Ignis I-Top con il motore da 1.2 litri DualJet, acquistabile con 15.400 euro. Come le precedenti iniziative, anche queste dovrebbe contribuire ad una chiusura da record per il 2017. La filiale nazionale della casa di Hamamatsu dovrebbe archiviare l’anno con una crescita dei volumi superiore al 30%. Vitara è disponibile con tre motori: l’aspirato benzina da 1.6 litri VVT, il BoosterJet turbo da 1.4 litri ed il turbodiesel da 1.6 litri DdiS. L’unità a gasolio è accreditata di una percorrenza nel ciclo misto di 25 km per litro.

Molto di serie indipendentemente dal Black Friday

Indipendentemente dal black friday, l’ennesima operazione commerciale di “importazione” (arriva come sempre dagli Stati Uniti), i tre allestimenti di Suzuki sono all’insegna del motto “tutto di serie, senza sorprese”.  Il slogan di Vitara è “risveglia il tuo istinto”, mentre quello della gamma AllGrip è “#consuzukinonsipattina”. La promozione sulla trazione integrale è valida fino al 30 novembre a partire da 15.400 euro. Ma il sistema 4WD (in versione Select) è disponibile anche è offerta anche sull’ammiraglia S-Cross. In versione auto la tecnologia 4WD AllGrip può venire richiesta anche su Ignis e Swift. La declinazione Pro è a listino sulla Jimny: è inseribile e dispone del riduttore.

Articoli precedente

Lilium Jet, il "taxi" a decollo verticale con 36 motori elettrici

Articolo successivo

Tangenziale Est di Milano e Padana Superiore le strade con più incidenti