Home»Auto sportive»Renault Clio RS 18: un omaggio alla Formula 1

Renault Clio RS 18: un omaggio alla Formula 1

0
Condivisi
Pinterest Google+

La Renault Clio RS 18 è un chiaro omaggio alla Formula 1. La Casa francese l’anno scorso ha festeggiato i 40 anni di impegno nella massima categoria del motorsport. E oggi, quando ormai mancano poche settimane al via della nuova stagione, presenta una serie limitata della sua piccola sportiva.

Una vera e propria tradizione, che ha avuto inizio nel 1993 con la Clio Williams, nata allora per celebrare il titolo conquistato da Nigel Mansell. E che continua oggi dopo la Clio RS F1 del 2007 e la Monaco GP del 2014.

Renault Clio RS 18

Si ispira alla vettura da Formula 1

La Renault Clio RS 18 trae ispirazione dalla vettura di Formula 1 che useranno quest’anno Hulkenberg e Palmer. In particolare della monoposto la cinque porte francese riprende la colorazione della carrozzeria “total black” con inserti in “yellow sirius”. Da notare che anche i loghi della Renault, la “losanga” sono in colore nero e non cromati.

In abitacolo, invece, ci sono finiture tipo carbonio per le bocchette dell’impianto di climatizzazione. Diverso è anche il volante, con corona rivestita in pelle e Alcantara. A sottolineare l’anima sportiva dell’auto non mancano inserti rossi, tonalità ripresa anche per le cuciture dei sedili.

Tra le dotazioni di serie di questa versione speciale non manca poi l’RS Monitor che sullo schermo touch al centro della plancia permette di visualizzare diversi parametri dell’auto particolarmente interessanti nella guida in pista. Sono temperatura motore, cambio, angolo sterzo e accelerazione in G, pressione del turbo e potenza e coppia erogate.

Renault Clio RS 18

Renault Clio RS 18: lo scarico si fa sentire

Da un punto di vista meccanico la Renault Clio RS 18 non presenta modifiche rispetto alla Clio RS Trophy. Confermato quindi l’assetto ulteriormente ribassato con l’adozione di ruote da 18″ con pneumatici Michelin Pilot Sport 4. Nessuna modifica neanche per il motore, il 1.6 turbo da 220 cv e 280 Nm di coppia, abbinato al cambio a doppia frizione EDC a sette rapporti.

Rispetto alle “normali” Clio RS, la serie speciale RS 18 è dotata però di serie dell’impianto di scarico Akrapovic che oltre a essere più leggero, regala anche un sound più accattivante al quattro cilindri turbo. Se siete interessati sappiate che è già ordinabile al prezzo di 30.750 euro.

 

Articoli precedente

Su strada con la nuova DS7 Crossback: lusso e comfort in formato suv

Articolo successivo

Voglia di primavera? E allora... Mercedes Classe E Cabrio!