Home»News»Subaru Impreza atto quinto: appuntamento a Francoforte

Subaru Impreza atto quinto: appuntamento a Francoforte

0
Condivisi
Pinterest Google+

Dopo l’anteprima mondiale al Salone di New York sarà protagonista anche a Francoforte la nuova Subaru Impreza, un’icona che tra versione base e WRX ha venduto finora nel mondo circa 2 milioni e mezzo di unità, di cui ben 250.000 in Europa. A distanza di 25 anni dal primo modello torna dunque la sportiva all-terrain del marchio giapponese con la sua quinta generazione. Look tutto nuovo, abitacolo completamente rivisitato, tanta tecnologia  di assistenza alla guida: la nuova Impreza verrà costruita sulla recente Subaru Global Platform adottata anche per XV e Forester.

4×4 e Boxer: abbinata vincente

A non cambiare sarà la tradizionale accoppiata tra il sistema di trazione integrale Symmetrical All-Wheel-Drive e l’immancabile motore Boxer. Una combinazione che, abbassando tra l’altro il centro di gravità di 5 mm, promette di offrire –  come sappiamo che offre – grande maneggevolezza, stabilità, sicurezza, reattività, diminuzione delle vibrazioni e comfort di guida. Nulla di certo per ora su allestimenti e motorizzazioni che verranno proposte in Europa, e in Italia in particolare, sicuro è che non mancherà la tecnologia di assistenza EyeSight, già in dotazione con la versione base. Con la sua doppia telecamera frontale il sistema gestisce il Pre-Collision Braking Control, l’Adaptive Cruise Control, il Lane Keep Assist function, l’High Beam Assist, lo Steering Responsive Headlights, la frenata automatica in retromarcia e il Blind Spot Detection. All’interno invece interni tutti nuovi con un display da 8 pollici compatibile con Apple CarPlay e AndroidAuto.

Articoli precedente

Decibelgate, tv pubblica tedesca scova i furbetti delle emissioni acustiche

Articolo successivo

Formula 1: le vetture del futuro saranno così?