Home»Pro»Eni, grazie anche al dollaro, rilancia i ribassi lima i prezzi di benzina e diesel

Eni, grazie anche al dollaro, rilancia i ribassi lima i prezzi di benzina e diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

Eni, grazie anche al dollaro, rilancia i ribassi lima i prezzi di benzina e diesel

Il rafforzamento della divisa europea nei confronti del dollaro ha contribuito a far scendere le quotazioni internazionali ed allentare la tensione sul prezzo dei carburanti. Martedì le contrattazioni si erano chiuse quasi con un crollo che aveva riportato la benzina abbondantemente sotto quota 400 euro per mille litri ed il diesel assai vicino.

Il dollaro debole aiuta gli automobilisti

I due prodotti avevano perso in una sola seduta 15 e 12 euro. Rispettivamente a 384 e 401 euro. Mercoledì la verde è scesa ancora (382), mentre il diesel è salito (403). Malgrado ancora ieri Q8 avesse trovato lo spazio per un rincaro del gasolio (10 millesimi in più al litro), oggi Eni ha aperto un nuovo fronte, quello dei ribassi. Secondo le rivelazioni di Staffetta Quotidiana, il Cane a Sei Zampe ha limato di un cent i listini consigliati di benzina e diesel, anticipando forse gli interventi di altre sigle. L’ultimo rincaro di Eni risale a due giorni fa. L’apprezzamento dell’euro sul dollaro aiuta gli automobilisti.

 

Prezzi medi praticati, solo i “gassosi” stabili

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ stanno ancora scontando gli aumenti degli ultimi giorni ed i segnali dell’inversione di tendenza potrebbero vedersi domani. Benzina self service a 1,547 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,520). Diesel self service a 1,407 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,381). Benzina servita a 1,664 euro al litro (+1 millesimo pompe bianche 1,560). Diesel servito a 1,527 euro al litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,422). GPL a 0,647 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,632). Metano a 0,963 euro al chilogrammo (invariato, pompe bianche 0,952).

Articoli precedente

Su strada con Volkswagen Polo: carattere, comfort e tecnologia

Articolo successivo

Bmw multata (136 mln) anche in Svizzera. Inchiesta tv solleva il caso