Home»Pro»Eni aumenta anche il GPL. Rincari Q8 e Tamoil su benzina e diesel

Eni aumenta anche il GPL. Rincari Q8 e Tamoil su benzina e diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

Eni aumenta anche il GPL. Rincari Q8 e Tamoil su benzina e diesel

Doppio aumento in 24 ore per Eni, intervenuta ieri su benzina e diesel e questa mattina sul GPL (+1 cent). Le tensioni internazionali e le scelte sulla produzione hanno fatto lievitare il prezzo del brent e le conseguenze le pagano gli automobilisti. Ma questa mattina, oltre al market leader, Staffetta Quotidiana ha rilevato anche i rincari di Q8 e Tamoil. Entrambe le sigle sono intervenute sui due prodotti principali con un aumento di 10 millesimi al litro. Una conseguenza dell’operazione a “tenaglia” di ieri portata avanti da Eni ed Esso.

Solo il metano in controtendenza, prezzi medi in calo di 1 millesimo

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ hanno subito forti aumenti (meno importante per il GPL) con il solo metano in leggera controtendenza. Benzina self service a 1,599 euro al litro (+2 millesimi, pompe bianche 1,573). Diesel self service a 1,470 euro al litro (+3 millesimi, pompe bianche 1,447). Benzina servita a 1,711 euro al litro (+3 millesimi, pompe bianche 1,613). Diesel servito a 1,586 euro al litro (+3 millesimi, pompe bianche 1,488). GPL a 0,632 euro al litro (+1 millesimi, pompe bianche 0,619). Metano a 0,961 euro al chilogrammo (-1 millesimo, pompe bianche 0,951).

Articoli precedente

La Ford snellisce la gamma: Mondeo a rischio estinzione?

Articolo successivo

Toyota Connected arriva in Europa, soluzioni per la mobilità del futuro