Home»Pro»Alla vigilia dell’esodo estivo tornano i rincari di benzina e diesel: inizia Q8

Alla vigilia dell’esodo estivo tornano i rincari di benzina e diesel: inizia Q8

0
Condivisi
Pinterest Google+

Alla vigilia dell’esodo estivo tornano i rincari di benzina e diesel: inizia Q8

Esodo estivo, tempo di rialzi. A oltre tre settimane di distanza dall’ultima variazione dei prezzi consigliati, Q8 ha aumentato i listini di benzina e diesel. Il rincaro deciso dalla compagnia e rilevato da Staffetta Quotidiana è stato di 1 cent al litro. Le quotazioni dei prodotti raffinati sul mercato del Mediterraneo hanno subito dei rialzi che Q8 ha cominciato a scaricare sui consumatori. In altri paesi tuttavia i listini erano scesi nelle ultime ore, ma non in Italia dove le differenze a livello regionale sono importanti. Il gasolio self service è meno caro in Molise e Campania. I prezzi più alti si registrano in tre regioni autonome e di confine come Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia, oltre alla Basilicata.

Le medie dei prezzi praticati sono addirittura in leggero calo

Le medie dei prezzi praticati prima dell’esodo estivo comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ sono addirittura in leggera flessione. Benzina self service a 1,630 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 1,611). Diesel self servcie a 1,502 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 1,484). Benzina servita a 1,745 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 1,655). Diesel servito a 1,622 euro al litro (invariato, pompe bianche 1,528). GPL a 0,651 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,639). Metano a 0,963 euro al chilogrammo (invariato, pompe bianche 0,953).

Articoli precedente

La prima Hyper GT al mondo sarà la McLaren Speedtail da 391 km/h

Articolo successivo

Dambrosio, matita italiana, alla direzione Advanced Design di Mitsubishi