Home»Pro»Honda avanza dell’11,77% in marzo, il primo mese del novo DG Mattogno

Honda avanza dell’11,77% in marzo, il primo mese del novo DG Mattogno

0
Condivisi
Pinterest Google+

Honda avanza dell’11,77% in marzo, il primo mese del novo DG Mattogno

Il primo mese da Direttore Generale di Honda Italia di Simone Mattogno è stato un successo. Dal primo marzo gli è stato affidato l’incarico rimasto vacante dopo la nomina di Alessandro Skerl a responsabile delle vendite in Europa. Skerl era stato dirottato a Londra un anno fa. Lo scorso mese Honda ha commercializzato nel Belpaese 1.130 macchine, con una crescita dell’11,77% e, soprattutto, in controtendenza rispetto al mercato. Nel trimestre il saldo resta negativo (-13,41%), ma i primi due mesi del 2018 non sono ascrivibili alla sua responsabilità.

Mattogno ha rilevato l’interim dal presidente Okamoto

Il manager ha rilevato il ruolo che era stato assunto ad interim da Yasushi Okamoto, presidente di Honda Motor Eruope Italia ed al quale riporterà. Il manager, laureato in ingegneria all’università Tor Vergata di Roma, sarà responsabile per strategia e pianificazione Marketing, vendite e comunicazione. Inoltre coordinerà tutte le attività legate allo sviluppo ed il business delle concessionarie ufficiali. Prima di venire ingaggiato da Honda come aftersales & dealer development manager per le moto nel 2012, Mattogno aveva lavorato in Mazda Italia, dove aveva svolto diversi incarichi. Dal 2014 era Sales Manager della divisione auto.

Articoli precedente

Via libera alla Giulia Coupé, indiscrezione britannica su Alfa Romeo

Articolo successivo

Tamoil rilancia i rincari, aumentano benzina e diesel