Home»Pro»Nuovi rincari IP, Q8, Tamoil e Italiana Petroli sui prezzi dei carburanti

Nuovi rincari IP, Q8, Tamoil e Italiana Petroli sui prezzi dei carburanti

0
Condivisi
Pinterest Google+

Nuovi rincari IP, Q8, Tamoil e Italiana Petroli sui prezzi dei carburanti

Non c’è tregua per gli automobilisti che devono fare i conti con prezzi dei carburanti altissimi. Le medie di quelli praticate sono lievitate fino a 8 millesimi al litro. Staffetta Quotidiana ha rilevato nel fine settimana nuovi rincari, tutti di un cent a litro e tutti su benzina e diesel. La settimana di contrattazioni si era chiusa all’insegna di una sostanziale parità. Sul mercato del Mediterraneo la benzina era rimasta ferma a 468 euro per mille litri, il diesel si era apprezzato di 2 euro a 489. Gli ultimi rincari sono stati di IP, Q8, Tamoil e Italiana Petroli.

Solo aumenti sui prezzi dei carburanti, ma il metano scende di 0,1 cent

L’andamento delle medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ fa venire i brividi e le tensioni internazionali, incluse le bellicose dichiarazioni del presidente USA Donald Trump non contribuiscono ad una prospettiva di miglioramento. Benzina self service a 1,612 euro al litro (+8 millesimi, pompe bianche 1,587). Diesel self service a 1,484 euro al litro (+8 millesimi, pompe bianche 1,461). Benzina servita a 1,724 euro al litro (+7 millesimi, pompe bianche 1,628). Diesel servito a 1,600 euro al litro (+8 millesimi, pompe bianche 1,502). GPL a 0,634 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,621). Metano a 0,961 euro al chilogrammo (-1 millesimo, pompe bianche 0,952).

Articoli precedente

Ford Fiesta ST, compatta ad alte prestazioni e disattivazione dei cilindri

Articolo successivo

Noleggio con connessione 4G gratuita per i primi 100 anni di Hertz