Home»Pro»Listini consigliati finalmente fermi, prezzi praticati ancora in aumento

Listini consigliati finalmente fermi, prezzi praticati ancora in aumento

0
Condivisi
Pinterest Google+

Listini consigliati finalmente fermi, prezzi praticati ancora in aumento

I listini consigliati restano fermi, ma per gli automobilisti la situazione non migliora per effetto dei riflessi sulle medie dei prezzi praticati. Dopo la raffica di aumenti degli ultimi 10 giorni, questa mattina Staffetta Quotidiana non ha rilevato alcun aggiornamenti dei prezzi. Dopo una serie di rialzi, le compagnie hanno provvisoriamente sospeso la spirale di rincari. I consumatori devono tuttavia fare i conti con prezzi alla pompa sempre più elevati.

Prezzi praticati crescono fino a 4 millesimi al litro

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ evidenziano forti rialzi sui prodotti tradizionali, fino a 4 millesimi al litro, mentre il GPL resta fermo ed il metano scende per il secondo giorno di fila. Benzina self service a 1,538 euro al litro (+4 millesimi, pompe bianche 1,510). Diesel self service a 1,398 euro al litro (+4 millesimi, pompe bianche 1,371). Benzina servita a 1,655 euro al litro (+3 millesimi, pompe bianche 1,551). Diesel servito a 1,518 euro al litro (+3 millesimi, pompe bianche 1,413). GPL a 0,645 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,631). Metano a 0,961 euro al chilogrammo (-1 millesimo, pompe bianche 0,949).

Articoli precedente

I fantastici otto: promossi con cinque stelle i modelli sottoposti ai crash test

Articolo successivo

Pace!, piano di rilancio Opel: entro il 2020 presenterà la Corsa elettrica