Home»Pro»Eni, Esso, Q8, Tamoil e TotalErg abbassano prezzi benzina e diesel

Eni, Esso, Q8, Tamoil e TotalErg abbassano prezzi benzina e diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

La “corsa ai ribassi” è cominciata nel fine settimana, quando cinque delle sei maggiori compagnie che operano in Italia nel settore dei carburanti hanno limato i prezzi di benzina e diesel (sul GPL sono intervenute in due). La flessione è arrivata al termine di una seduta in cui le quotazioni sono leggermente salite, anche se restano ai minimi da sei mesi, come “certifica” Staffetta Quotidiana: 349 euro per mille litri la verde e 342 per il gasolio, con un aumento rispettivamente di 3 e 4 euro sul mercato del Mediterraneo. Eni ha è intervenuta per la quarta volta in meno di due settimane con una sforbiciata sempre di 10 millesimi al litro su entrambi i prodotti principali. Un taglio analogo è stato rilevato anche per Esso, Q8, Tamoil e TotalErg (la sola IP si è astenuta). Tamoil e Q8 hanno corretto a ribasso anche il GPL.

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ scendono (finalmente) in modo significativo, fino a 8 millesimi al litro: benzina self service a 1,538 euro al litro (-0,7 cent, pompe bianche 1,514), diesel self service a 1,383 euro al litro (-0,8 cent, pompe bianche 1,357), benzina servita a 1,653 euro al litro (-0,5 cent, pompe bianche 1,562), diesel servito a 1,504 euro al litro (-0,5 cent, pompe bianche 1,406), GPL a 0,608 euro al litro (-0,1 cent, pompe bianche 0,594) e metano a 0,969 euro al chilogrammo (-0,1 cent, pompe bianche 0,959).

Articoli precedente

Yellow in TV: puntata del 28 aprile 2017

Articolo successivo

Toyota Land Speed Cruiser, il suv da record che "vola" a 370 km/h