Home»Auto sportive»Andreucci, Andreussi e Peugeot ancora insieme: caccia al titolo n° 11

Andreucci, Andreussi e Peugeot ancora insieme: caccia al titolo n° 11

0
Condivisi
Pinterest Google+

Andreucci, Andreussi e Peugeot ancora insieme: caccia al titolo n° 11

Non c’è 10 senza 11: Puegeot Italia e Paolo Andreucci puntano ad un nuovo titolo italiano di Rally, l’undicesimo. La filiale nazionale della casa del Leone ha ufficializzato la decisione, raggiunta di “comune accordo”, di proseguire l’avventura di successo con Ucci.

Un’altra stagione di rally per Andreucci con la Peugeot 208 T16

Che, naturalmente, avrà al suo fianco la navigatrice e compagna Anna Andreussi. Il terzetto sarà al via anche nella stagione 2018 del CIR, il Campionato Italiano Rally. Il prolungamento dell’intesa è legato “alla forte volontà del pilota garfagnino di ripetere i successi ottenuti nella passata stagione rallistica a bordo della 208 T16 ufficiale di Peugeot Sport Italia”, informa una nota del costruttore. “Sono estremamente convinto della decisione presa assieme a Peugeot che mi ha rinnovato il supporto per il campionato italiano rally 2018”, ha commentato Ucci. “Non sarà sicuramente un campionato facile, ma l’impegno è massimo e la determinazione a vincere sarà assoluta”, ha aggiunto.

Equipaggio junior composto da De Tommaso e Ferrara

“È stata una lunga e profonda valutazione quella che ha portato alla decisione di correre ancora nel CIR”, ha confermato Anna Andreussi. “Non potevamo farlo senza Peugeot – ha concluso – Paolo se lo sente molto nelle gambe ed io sono altrettanto determinata a ripetermi anche quest’anno”. Il primo appuntamento è quello del Ciocco, la gara di casa di Paolo Andreucci, che comincia il 24 marzo. Peugeot ha confermato il proprio impegno con il supporto del Team F.P.F. Sport di Fabrizio Fabbri, storico partner del Leone. Della compagine farà parte anche l’equipaggio Junior formato da Damiano De Tommaso (vincitore del trofeo Peugeot Competition TOP 2017) navigato da Michele Ferrara a bordo di 208 R2B.

Articoli precedente

Miatton nuovo presidente di Michelin Italia. Promozione per Lorenzo Rosso

Articolo successivo

Svolta ibrida di Subaru con tecnologia Toyota: nel 2018 la prima plug-in