Home»Auto sportive»Formula E: a di Grassi il titolo piloti, Renault e.Dams si conferma fra i team

Formula E: a di Grassi il titolo piloti, Renault e.Dams si conferma fra i team

0
Condivisi
Pinterest Google+

Al terzo assalto Lucas di Grassi ce l’ha fatta: è lui il campione del mondo della stagione 2016/2017 di Formula E. Il brasiliano con radici italiane aveva conquistato la leadership nel primo dei due ePrix conclusivi di Montreal incamerando 28 dei 29 punti in palio. Ai 25 del successo (il secondo stagionale per il team Abt Schaeffler Audi Sport) aveva aggiunto i 3 della pole. Il campione in carica, Sébastien Buemi, aveva chiuso quarto al termine di una spettacolare ed inutile rimonta. Dopo aver distrutto la monoposto elettrica nelle prove, l’elvetico era stato retrocesso in sesta fila nella griglia. A fine gara è stato squalificato perché all’auto mancavano quattro chili di peso.

Titolo a di Grassi dopo tre giri

Nel secondo ePrix, con 18 punti di vantaggio, di Grassi avrebbe avuto potuto accontentarsi di arrivare davanti al portacolori della scuderia Renault e.Dams. A Buemi tuttavia, partito tredicesimo, è stato imposto un passaggio ai box al terzo giro, la corsa per il titolo è finita subito. Lo svizzero era stato toccato alla partenza e per i commissari andava rimossa una parte della carrozzeria che nel frattempo si era staccata dalla monoposto. Una sorta di “esecuzione” agonistica.

Primo successo per Vergne (Techeetah)

L’ePrix conclusivo si è consumato con i pretendenti al successo impegnati nella lotta per la vittoria. Il brasiliano di Grassi veniva “scortato” e difeso dal compagno di squadra Daniel Abt per gran parte della corsa: settimo e sesto alla fine. Felix Rosenqvist ha solo sfirato il secondo successo stagionale per sé e per Mahindra. Lo svedese, al suo esordio in Formula E, era partito dalla pole e nel finale ha ceduto la testa della corsa a Jean Eric Vergne (Techeetah), che si è aggiudato per la prima volta un ePrix. Rosenqvist, secondo, si è piazzato terzo assoluto nella classifica piloti a spese di Sam Bird (DS Virgin), quarto nella generale. In Canada è stato preceduto sul podio dal compagno di squadre José Maria Lopez.

Alla Losanga il terzo successo a squadre

La Renault e.Dams ha vinto per la terza volta il titolo a squadre. La quarta stagione, la prima che fa tappa anche in Italia, a Roma, riparte in dicembre da Hong Kong. Il team tedesco, che dall’anno prossimo sarà guidato direttamente da Audi, si è classificato secondo. Mahindra, terza, ha preceduto la squadra franco britannica DS Virgin Racing.

Articoli precedente

Lappi (Toyota) travolgente: vince Rally di Finlandia. Neuville raggiunge Ogier

Articolo successivo

Automobilisti "fregati" anche dalla banca, polizze camuffate Wells Fargo