Home»Auto sportive»Nuovo matrimonio franco cinese in Formula E, Techeetah si unisce a DS

Nuovo matrimonio franco cinese in Formula E, Techeetah si unisce a DS

0
Condivisi
Pinterest Google+

Nuovo matrimonio franco cinese in Formula E, Techeetah si unisce a DS

Nuovo matrimonio in Formula E: i novelli sposi sono la DS, che “divorzia” dalla Virgin Racing, e la Techeetah, il team che ha vinto il titolo piloti con Jean Eric Vergne. L’unione franco cinese sancisce apre un nuovo percorso per il brand el gruppo PSA, che ha forti interessi nel Regno di Mezzo.

Techeetah era cliente della Renault e.Dams

Techeetah resta così nel circuito anche dopo l’addio della Renault e.Dams, la scuderia della quale è stata cliente in queste prime stagioni. DS sostiene come costruttore la squadra del Celeste Impero. Secondo indiscrezioni, sia il campione uscente Vergne sia il tedesco André Lotterer resterebbero nella nuova squadra per guidare la DS E-Tense FE 19 di nuova generazione. Assieme alla Virgin Racing la casa transalpina ha conquistato cinque vittorie, sedici podi, sei pole position e tre migliori giri in gara. “Vogliamo ringraziare Virgin Racing per le tre belle stagioni vissute insieme”, ha dichiarato Xavier Mestelan Pinon, direttore della divisione DS Performance.

La prossima stagione comincia a Riad, gare da 45′ più un giro

Che ha spiegato come l’impegno nelle competizioni sia direttamente collegato allo sviluppo della gamma elettrificata per l’uso quotidiano. “Conosciamo le qualità di tutti coloro che lavorano in Techeetah e siamo convinti che potremo apportare un valore aggiunto”. Per Edmund Chu, presidente del team cinese, “la partnership con DS Automobiles è entusiasmante”. “DS ha già dato prova della sua esperienza come costruttore dalla stagione 2015/2016, concludendo ogni anno nella top tre dei campionati”. La quinta stagione, la prima senza il cambio macchina, comincia in Arabia Saudita in dicembre. Le gare con le monoposto pi potenti dureranno 45 minuti + 1 giro. Il punto aggiuntivo non premierà il giro veloce, ma la condotta di gara più efficiente. La nuova scuderia verrà presentata l’1 ottobre a Parigi.

Articoli precedente

La Ford EcoSport è ora disponibile anche con la trazione integrale

Articolo successivo

Mercedes Classe A, auto di serie del segmento più aerodinamica al mondo