Home»Electric»Arriva in Italia la Renault Twingo electric, citycar da 190 km di autonomia

Arriva in Italia la Renault Twingo electric, citycar da 190 km di autonomia

0
Condivisi
Pinterest Google+

La Renault Twingo electric arriva sul mercato italiano proprio mentre le (richiestissime) citycar del gruppo Volkswagen non sono nemmeno ordinabili. La Losanga lancia la compattissima da 361 centimetri di lunghezza e 4,3 metri di raggio di sterzata ad un prezzo di 22.450 euro, Iva inclusa e incentivi statali esclusi.

Motore da 82 CV e fino a 190 chilometri di autonomia nel ciclo misto WLTP

Un listino decisamente interessante per un modello accreditato di un’autonomia di 190 chilometri nel ciclo misto WLTP. Ma in ambito urbano, che è poi l’area di riferimento della Renault Twingo electric, può raggiungere i 270. Entrambi i dati sono in attesa di omologazione. La citycar è alimentata da un’unità da quasi 82 CV e 160 Nm di coppia. La velocità massima dichiara è di 135 km/h. La batteria è relativamente piccola, appena 22 kWh, che contribuisce al contenimento del prezzo e del peso.renault twingo electric

Carica a corrente alternata “fino a quattro volte più veloce” rispetto alle rivali

E, naturalmente, riduce anche i tempi di ricarica perché in mezz’ora il costruttore assicura un rifornimento in grado di garantire 80 km di percorrenza. Il caricatore CaméléonTM AC 22 kW è di serie. Presso le colonnine a corrente alternata, la velocità per il pieno viene promessa “fino a quattro volte” maggiore rispetto alle concorrenti. Chi guida può sfruttare i tre livelli di frenata per migliorare la rigenerazione dell’energia. L’entry level della Renault Twingo electric, la Zen, monta il climatizzatore automatico ed il sistema multimediale Easy Link con schermo da 7” e radio DAB. Il dispositivo è compatibile sia con Android Auto sia con Apple CarPlay.renault twingo electric

Renault Twingo electric in tre varianti e con una Limited Edition per il lancio

Le altre varianti sono la Intens, la Vibes e la Vibes Limited Edition con cerchi da 16” e inserti bianchi nella calandra. Questa serie esclusiva accompagna il lancio. Con la Twingo a zero emissioni, Renault ha portato a sette il numero dei modelli della gamma elettrica, due dei quali sono peraltro venduti solo in Asia e altri due sono veicoli commerciali. La proposta riservata alle famiglie europee è quindi basata sulla Twizy, sulla Zoe e, appunto, sulla Twingo. Dall’anno prossimo il gruppo offrirà anche la Dacia Spring, il “veicolo elettrico più accessibile del mercato”.

 

Articoli precedente

Evans (Toyota) si aggiudica il Rally di Turchia e adesso comanda il WRC

Articolo successivo

Ipotesi Palaexpo, Salone di Ginevra 2021 di tre giorni e solo per giornalisti