Home»Electric»L’era del suv cinese elettrico europeo, arriva l’MG SZ EV a cinque stelle

L’era del suv cinese elettrico europeo, arriva l’MG SZ EV a cinque stelle

0
Condivisi
Pinterest Google+

Un nuovo suv compatto elettrico sta per debuttare sui mercati dell’Europa mediterranea: si tratta dell’MG ZS EV. Il marchio è britannico, ma la proprietà è cinese, della SAIC, che nel Regno di Mezzo collabora con il gruppo Volkswagen. Non a caso MG fa parte del pool sulle emissioni di CO2 assieme agli altri marchi del colosso tedesco.

Modello da 431 centimetri di lunghezza con un prezzo britannico di 28.000 euro

Nel Vecchio Continente il costruttore offre anche un altro modello, il suv a benzina HS, che come l’MG ZS EV ha ottenuto le cinque stelle ai crash test EuroNcap nel corso del 2019. Nel Regno Unito, il suv elettrico da 4,31 meter di lunghezza è a listino ad un prezzo che parte da poco dell’equivalente di 28.000 euro. Sul mercato europeo, gli attuali potenziali rivali a zero emissioni sono l’asiatica Hyundai Kona, la francese Peugeot 2008e e la tedesca Opel Mokka-E. Il suv sino-britannico monta un motore da 143 CV che spinge sulle sole ruote anteriori.

Batteria da 44,5 kWh e autonomia di 263 chilometri per l’MG ZS EV

Il tempo dichiarato per l’accelerazione da 0 a 100 km/h è di 8,2 secondi. A garanzia dell’autonomia, la velocità massima è limitata a soli 140 orari. Nel ciclo di omologazione WLTP la percorrenza massima è di 263 chilometri. Si tratta di un raggio d’azione piuttosto limitato, peraltro adeguato alla mobilità urbana. Del resto anche la casa di Hiroshima ha fatto una scelta analoga per la Mazda MX-30. Del resto, la MG ZS EV monta una batteria da 44,5 kWh che si ricarica all’80% in 40 minuti e completamente in otto ore alla prese di casa. In configurazione a cinque posti, la capacità del vano bagagliaio è di 448 litri.

 

Articoli precedente

A Monza il settimo sigillo di Ogier (Toyota). A Hyundai il titolo a squadre

Articolo successivo

Zipse (Bmw Group) nuovo presidente dell'ACEA, subentra a Manley (FCA)