Home»News»Le 10 auto preferite dagli italiani (secondo Autoscout24). Su tutte la BMW Serie 3

Le 10 auto preferite dagli italiani (secondo Autoscout24). Su tutte la BMW Serie 3

1
Condivisi
Pinterest Google+

Quali sono le auto preferite dagli italiani? La risposta la dà Autoscout24, il principale sito internet di annunci in Europa, che ha analizzato le ricerche eseguite dagli utenti in Italia negli ultimi due anni. Dai dati emerge che la vettura più ricercata è la BMW Serie 3, seguita da Volkswagen Golf e Audi A4. Se il podio parla solo tedesco, nelle top ten delle auto usate preferite in Italia ci sono ben due modelli Fiat, le “best seller” Panda e 500 e l’Alfa Romeo Giulietta. Interessante notare che in questa particolare classica delle auto usate e non più ricercate in Italia negli ultimi due anni compaia anche una sportiva di razza come la Porsche 911 (si è classificata al 5° posto).  Gli altri modelli in classica sono: Mercedes Classe A (4° posto), la Smart ForTwo (9°posto) e la Ford Focus in decima posizione. Da un punto di vista della tipologia di veicoli, emerge che per numero di modelli le più richieste sono le compatte a cinque porte e le citycar seguite dalle berline (e station wagon) da famiglia. Facendo un raffronto con il mercato del nuovo, sorprende un po’ non trovare tra i 10 modelli più ricercati una suv o crossover.

Di seguito vi riproponiamo delle grafiche animate che mostrano come siano cambiati i modelli citati nella top ten delle auto più ricercate  in Italia sulla popolare piattaforma di compra/vendita. Con la punta del mouse potete spostare a destra e sinistra la finestra sull’immagine per svelare l’aspetto completo della vettura.

1 – BMW Serie 3
È da sempre l’auto più venduta della Casa Bavarese. La BMW Serie 3 ha compiuto 40 anni lo scorso anno, ma sembra non dimostrarli: lo stile della sua carrozzeria (berlina, ma anche wagon) è da anni un esempio di pulizia di linee ed eleganza. Dopo sei  generazioni e oltre 14 milioni di esemplari distribuiti a livello internazionale, la BMW Serie 3 è oggi un classico tra le berline della fascia alta del mercato.

2. Volkswagen Golf
Nata nel 1974 in sostituzione del mitico Maggiolino la Volkswagen Golf, è ben presto diventata la vettura simbolo di Wolfsburg.
Disegnata da Giorgetto Giugiaro, la prima generazione è subito entrata nel cuore degli appassionati di auto con il lancio della versione GTI, che ha creato di fatto la categoria delle compatte sportive. Secondo i dati elaborati da Focus2Move, con 648.416 unità la Golf è l’auto più venduta in Europa nel 2015.

3. Audi A4
Erede dell’Audi 80, l’A4 è tra i modelli più apprezzati della Casa di Ingolstadt che hanno permesso di accrescere la popolarità del marchio tedesco in Italia. Dal 1994, anno della presentazione, l’Audi A4 si è sempre evoluta diventando un modello di prestigio per il suo comportamento stradale e le finiture impeccabili. Per gli amanti delle prestazioni non mancano le versioni RS con motori V8.

4. Mercedes Classe A
Da monovolume da città e alla moda (molto apprezzata dalla clientela femminile) a compatta a cinque porte dall’animo sportivo. Con la Classe A la Mercedes ha compiuto una vera e propria rivoluzione. Nel 1997, anno del debutto, la Classe A diventa famosa anche per il ribaltamento durante il test dell’alce. Subito Mercedes corre ai ripari introducendo l’esp: l’auto diventa sicura e questo dispositivo inizia a diventare un equipaggiamento fondamentale per tutte le auto.

5. Porsche Serie 911
Modello icona della Casa di Stoccarda, la Porsche 911 è un vero e proprio mito per gli amanti delle auto sportive. L’esordio nel 1963, con il nome di Porsche 901. Poi, la scelta del celebre numero identificativo che è rimasto fino ai giorni nostri. Nel tempo ha subito molti cambiamenti, ma la soluzione tutta particolare del motore posteriore a sbalzo non è mai stata messa in discussione. Anzi…

6. Fiat 500
È la “Regina” incontrastata delle utilitarie. La Nuova Fiat 500 riprende le forme del modello originario lanciato nel 1957 progettata da Dante Giacosa. Fortemente voluta da Marco de Meo, nel 2005 braccio destro di Sergio Marchionne, da piccola vettura  economica, nel tempo è diventa raffinata e alla moda. Prima italiana tra le più vendute al mondo nel 2015 secondo Focus2Move.

7. Fiat Panda
Era il 1980 quando fece il suo esordio. Disegnata da Giorgetto Giugiaro (come la Volkswagen Golf), e perfettamente in linea con le esigenze dell’epoca, la Fiat Panda mantiene ancora oggi il primato delle vendite in Italia. Pratica, versatile ed economica, la Panda è proposta anche in varianti 4×4 che aggiungono grinta e la rendono adatta anche ai percorsi offroad.

8. Alfa Romeo Giulietta
Presentata nel 1955 al Salone dell’Automobile di Torino, l’Alfa Romeo Giulietta è storicamente tra i modelli più importanti della Casa di Arese. Apprezzata sin da subito come berlina sportiva in grado di conciliare velocità e confort, è rinata negli anni 2000 come compatta a cinque porte dando linfa alle vendite del Biscione. A inizio anno è stata “rinfrescata” per allinearsi al family feeling con la nuova Giulia.

9. Smart Fortwo
Una vettura relativamente giovane, ma già autrice di una vera e propria rivoluzione. È la Smart Fortwo, l’auto che ha cambiato per sempre la mobilità urbana. Un percorso iniziato nel 1998 per volere di Swatch Group che poi ha lasciato tutto nelle mani della Mercedes. Con soli 2 metri e 69 centimetri di lunghezza è la migliore nei parcheggi. Con la seconda generazione è diventata più confortevole e piacevole da guidare.

10. Ford Focus
Nasce nel 1998, e l’anno successivo è già Auto dell’Anno in Europa. Chiamata a raccogliere l’eredità della Escort, la Ford Focus conquista la fiducia del mercato con uno stile molto personale, espressione del Ford Kinetic Design elaborato nel 2004 da Martin Smith, storico capo design di Ford Europa, e un comportamento stradale appagante.

Articoli precedente

Indovinello: Qual è il primo gesto in auto degli italiani ?

Articolo successivo

BMW M2: che emozione guidarla all'Hungaroring!