Home»News»Abarth 595: più cavalli e differenziale autobloccante

Abarth 595: più cavalli e differenziale autobloccante

0
Condivisi
Pinterest Google+

Si rinnova la piccola Abarth 595. Il frontale, caratterizzato da nuovi fari con luci diurne a led, ha prese d’aria maggiorate e nel posteriore è stato ridisegnato l’estrattore: assicura un miglior flusso dell’aria. Ci sono nuove tinte per la carrozzeria (Giallo Modena (nelle foto), Rosso Abarth, Bianco Iridato tristato) e in abitacolo spuntano inedite finiture in carbonio, rivestimenti in Alcantara, un volante “tagliato” nella parte inferiore e una nuova strumentazione. Migliora anche il sistema di infotainment Uconnect con schermo touch da 5″ oppure 7″ che integra il navigatore, il sistema di telemetria e la radio digitale con impianto audio da 480 Watt e sette altoparlanti.

Tutte modifiche che rendono più gradevole l’utilizzo quotidiano della piccola Abarth 500 e che vengono accompagnate da novità meccaniche che permettono di migliorare ulteriormente le prestazioni della vettura e il piacere di guida. Nel dettaglio, per le versioni 595 e 595 Turismo la potenza del 1.4 turbo cresce rispettivamente a 145 e 165 cv. Sull’Abarth 595 Competizione, invece, viene affinato l’assetto: gli ammortizzatori Koni FSD vengono adottati anche per le sospensioni anteriore e a pagamento è possibile richiedere il differenziale autobloccante meccanico al posto di quello elettronico, di serie su tutte le versioni dell’Abarth 595.

 

 

Articoli precedente

Alfa Romeo Giulia 2.2 turbodiesel: guida alla scelta

Articolo successivo

Audi SQ7 TDI quattro: la suv diesel più potente al mondo