Home»News»ACQUISIZIONI/ Porsche assume il controllo del circuito di Nardò

ACQUISIZIONI/ Porsche assume il controllo del circuito di Nardò

0
Condivisi
Pinterest Google+

Stuttgart (Germania) – Porsche Engineergin Group assumerà a maggio il controllo della Nardò Technical Center, la famosa pista pugliese voluta nel 1975 da Fiat. Il costruttore tedesco era già tra i clienti più assidui del circuito, anche se non l’unico fra i grandi nomi dell’automotive germanico.

Con una nota, Porsche ha ufficializzato il passaggio di consegne con la Prototipo Spa, dopo una lunga e serrata trattativa. Il centro copre una superficie di 700 ettari in provincia di Lecce e comprende un circuito di 6,2 chilometri ed uno di 12,5 con diversi fondi stradali per simulare anche diverse condizioni climatiche.

“Il Proving Ground di Nardò, con il suo circuito ad alta velocità, è il complemento ideale dei nostri stabilimenti di Weissach”, ha commentato ha detto Matthias Mueller, Presidente e Ceo di Porsche AG.

Tra gli obiettivi c’è quello di utilizzare l’impianto non solo per prove dinamiche (anche off-road), ma anche per sessioni tecniche di formazione. In virtù del clima, Porsche stima un utilizzo su larga scala, cioè per tutto l’anno in tre turni ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni alla settimana.

Articoli precedente

TOYOTA/ New Global Architecture: la strategia per il futuro

Articolo successivo

NISSAN/ All'Ad Alessi il premio Top Manager Italia 2011