Home»News»Airbag, nuovo richiamo di Toyota per 1,6 milioni di auto (1,2 in Europa)

Airbag, nuovo richiamo di Toyota per 1,6 milioni di auto (1,2 in Europa)

0
Condivisi
Pinterest Google+

Airbag, nuovo richiamo di Toyota per 1,6 milioni di auto (1,2 in Europa)

Per Toyota piove sul bagnato: la casa giapponese ha dovuto annunciare un terzo richiamo milionario, che questa volta riguarda principalmente l’Europa. Il costruttore nipponico deve fare tornare nelle officine 1,6 milioni a livello globale, delle quali oltre 1,2 nel Vecchio Continente.

Per Toyota tre richiami in tre mesi per 5 milioni di veicoli

Un danno senza dubbio economico, ma anche di immagine. Le precedenti due azioni (inizio settembre e inizio ottobre) riguardavano la tecnologia ibrida per un totale di 3,4 milioni di auto. Questa volta i problemi riguardano sia il sistema di funzionamento degli airbag Takata (1,06 milioni, di cui 950 in Europa) sia il gonfiaggio del cuscinetto salvavita sul lato del passeggero (600.000, di cui 255 nel Vecchio Continente).

Avensis, Corolla e Corolla Verso tra i modelli coinvolti

Nel primo caso, Toyota ha già fatto sapere che sarà necessaria la sostituzione dei componenti. Il rischio è quello di innescare cortocircuiti con tutte le conseguenze del caso. Sono coinvolti vari modelli: le Toyota Avensis, Corolla e Corolla Verso. Nel secondo caso l’airbag può scattare in maniera “non convenzionale”. In febbraio e marzo il colosso nipponico aveva già avviato importanti azioni sempre relative agli airbag.

Articoli precedente

Inferno Verde: la quattro posti più veloce è la Mercedes-AMG GT Coupé4

Articolo successivo

Volkswagen e Ford verso "larghe intese" sulla guida autonoma ed elettrica