Home»News»Alfa Romeo B-Tech, Giulia, Stelvio e Giulietta ancora più esclusive e sicure

Alfa Romeo B-Tech, Giulia, Stelvio e Giulietta ancora più esclusive e sicure

0
Condivisi
Pinterest Google+

Alfa Romeo B-Tech, Giulia, Stelvio e Giulietta ancora più esclusive e sicure

Il Biscione aggredisce il mercato italiano con le versioni Alfa Romeo B-Tech di Giulia, Stelvio e Giulietta. Per sostenerne la commercializzazione ufficializza l’apertura della propria rete per tutto il mese di settembre, fine settimana inclusi.

Cerchi da 19” pollici di serie per la Alfa Romeo B-Tech Giulia

Un’offensiva importante per una declinazione che si distingue per dettagli in nero lucido e maggior contenuti tecnologici. Le Giulia e Stelvio B-Tech si possono ordinare dalla metà di settembre, mentre la Giulietta sarà disponibile dalla fine del mese. Le Alfa Romeo B-Tech più prestigiose, Giulia e Stelvio, hanno l’inserto a V del trilobo frontale e le calotte degli specchietti nero lucido. I terminali di scarico e i badge posteriori sono bruniti. Entrambi i modelli montano anche cerchi specifici con coprimozzo monocromatico, di serie da 19” per Giulia e da 20” per Stelvio.

Il suv Stelvio ha i profili longitudinali sul tetto in nero lucido

Il suv ha l’inserto del paraurti posteriore ed i profili longitudinali sul tetto in nero lucido, mentre sulla Giulia la soluzione è stata adottata per i paraurti anteriore e posteriore dell’allestimento Veloce. L’Adaptive Cruise Control, il sistema infotainment AlfaTM Connect con schermo da 8,8” con sistema di navigazione ed integrazione smartphone Apple CarPlayTM e Android AutoTM e, fra le altre cose, l’Alfa Connected Services fanno parte della dotazione standard di entrambe i modelli Alfa Romeo B-Tech.

Pack Tech con Alfa Connect 7” per la Giulietta

Per la compatta Giulietta le finiture in nero lucido riguardano la “V” calandra del trilobo, le calotte degli specchietti, le maniglie delle portiere, la cornice dei fari fendinebbia, il terminale di scarico maggiorato e il logo Giulietta. Il modello dispone anche dei vetri posteriori oscurati e delle minigonne e del paraurti posteriore sportivo dal profilo aerodinamico. La Giulietta B-Tech è equipaggiata con il Pack Tech con Alfa Connect 7” Radio by Alpine che supporta Apple CarPlayTM e Android AutoTM, telecamera e sensori di parcheggio posteriori e altro ancora.

Articoli precedente

Il ministro (tedesco) a caccia di voti a spese dei costruttori stranieri

Articolo successivo

Nuovo motore top di gamma sulla Opel Grandland X, il PureTech 180