Home»News»Alfa Romeo: eventi dedicati per celebrare il GP di Monza

Alfa Romeo: eventi dedicati per celebrare il GP di Monza

1
Condivisi
Pinterest Google+

In occasione del GP d’Italia l’Alfa Romeo ha realizzato una serie di eventi, per coinvolgere gli appassionati provenienti da tutto il mondo. Presso la Boutique di Larusmiani, il brand d’abbigliamento e sartoria più antico di Via Monte Napoleone (Milano), ieri sera è stata inaugurata una suggestiva installazione dell’Alfa Romeo GP Tipo 159 “Alfetta”. Per chi non lo sapesse, si tratta della monoposto campione del mondo 1951, con J.M. Fangio. E per far rivivere al meglio le emozioni di quelle competizioni, la maison è stata “arricchita” da una rassegna fotografica dell’epoca.

L’appuntamento di Larusmiani ha così aperto il calendario delle emozioni che Alfa Romeo regalerà in occasione del GP di Italia. Infatti, dal 6 all’8 settembre, presso il Piazzale Cadorna (Milano), sarà presente il Motorhome Alfa Romeo. All’interno di esso gli appassionati di Esports potranno cimentarsi con il simulatore di Formula 1, oltre ad ammirare l’esibizione di Daniel Bereznay (Alfa Romeo Racing F1 Esports). Non solo: sarà anche possibile vedere da vicino la showcar C38 del Team Alfa Romeo Racing.

“La Macchina del Tempo” di Arese è pronta ad accogliere i tanti appassionati per un week end ricco di attività. Il maxi schermo della sala Giulia farà vivere in diretta ai visitatori del Museo le emozioni delle prove, delle qualifiche e della gara. Inoltre, si potrà partecipare con la propria Alfa Romeo ad attività coinvolgenti, come la Red Parade presso la pista interna, in programma sabato.

Domenica andrà in scena un FlashAutoMob con le vetture Alfa Romeo degli appassionati che invieranno un messaggio ai piloti dell’Alfa Romeo Racing, in procinto di gareggiare. Il momento clou sarà la trasmissione del GP d’Italia, da vivere in diretta seduti di fronte ad auto che rappresentano le incredibili emozioni del marchio. A seguire, un momento di approfondimento sulla storia di Alfa Romeo in Formula 1 con Bruno Giacomelli, pilota nella massima serie alla fine degli anni Settanta. La giornata si concluderà con la trasmissione di Sky Sport F1 “race Anatomy”, trasmessa in diretta proprio da Arese, davanti a una platea di appassionati alfisti. Gli interessati possono trovare tutte le informazioni del caso sul sito ufficiale.

Le novità non finiscono qui. Dal 5 all’8 settembre a Monza, in Largo IV Novembre, ci sarà il Villaggio di #MonzaFuoriGP2019: sport, musica e intrattenimento. Saranno esposte le potenti versioni Quadrifoglio di Giulia e Stelvio con il loro motore 2.9 V6 Bi-Turbo benzina da 510 cv. Gli amanti del marchio avranno inoltre l’occasione di effettuare test drive a bordo dell’intera gamma Alfa Romeo.

Articoli precedente

Benzina e diesel, quotazioni salgono, IP e Italiana Petroli limano i prezzi

Articolo successivo

Batterie, anche Bosch ordina in Cina: CATL fornirà le celle per i mild hybrid