Home»News»Via libera alla Giulia Coupé, indiscrezione britannica su Alfa Romeo

Via libera alla Giulia Coupé, indiscrezione britannica su Alfa Romeo

0
Condivisi
Pinterest Google+

Via libera alla Giulia Coupé, indiscrezione britannica su Alfa Romeo

C’è l’indiscrezione, inglese, ma non la conferma italiana sul possibile debutto dell’Alfa Romeo Giulia Coupé. Mentre FCA si concentra sullo scorporo Magneti Marelli, la testata Autocar riferisce dello sviluppo della nuova declinazione del modello.

Giulia Coupé con una variante da 650 CV

Il magazine cita fonti vicine all’azienda. A cadenza periodica vengono riesumati possibili progetti di auto italiane. Uno riguarda la carrozzeria station wagon della Giulia, adesso è stata rilanciata la variante coupé. L’ipotesi è che possa debuttare sul mercato addirittura già nel 2019. La Alfa Romeo Giulia Coupé disporrebbe di un motore 2.9 V6 da 650 CV che ne farebbero il modello del Biscione più potente di sempre. La vettura verrebbe equipaggiata di un sistema ibrido simile a quello già impiegato dal Cavallino Rampante su LaFerrari e mutuato dalla Formula 1.

Variante a due porte adatta al ricco mercato americano

Insomma, una declinazione stradale dell’Hy-Kers. Almeno inizialmente i motori sarebbero due: il benzina 2 litri da 345 CV della Giulia Veloce e, appunto, il V6 da 2.9 litri della versione Quadrifoglio Verde. In seguito l’offerta verrebbe arricchita con altre unità. La variante a due porte potrebbe venire particolarmente apprezzata dal pubblico americano.

Articoli precedente

Casco LS2: si rinnova la linea Infinity OF521

Articolo successivo

Honda avanza dell'11,77% in marzo, il primo mese del novo DG Mattogno