Home»News»Aston Martin rivela la DBS GT Zagato della DBZ Centenary Collection

Aston Martin rivela la DBS GT Zagato della DBZ Centenary Collection

0
Condivisi
Pinterest Google+

Aston Martin rivela la DBS GT Zagato della DBZ Centenary Collection

Inseparabili: la nuova e attesa Aston Martin DBS GT Zagato, della quale la casa di Gaydon ha diffuso le prime immagini, e la DB4 GT Zagato Continuation, si potranno avere solo assieme. Il costruttore ne realizzerà 19 coppie in tutto: verranno commercializzate a partire da un prezzo base di 6 milioni di sterline, tasse escluse. Vale a dire che in Italia il costo non sarebbe inferiore agli 8 milioni di euro a seconda del cambio.

Circa 4.500 ore di lavoro per la ricostruzione della storica DB4 GT Zagato

Dettagli per chi può anche solo prendere in considerazione un acquisto simile. Anche perché la fedele ricostruzione dello storico modello degli anni Sessanta non disporrà nemmeno dell’omologazione stradale. I due modelli formano la esclusiva DBZ Centenary Collection con la quale Zagato celebra il secolo di vita. La artigianale DB4 GT Zagato, la Continuation appunto, richiede non meno di 4.500 ore di lavorazione. Sotto il cofano monta un sei cilindri in linea da 4.7 litri da 395 CV. La Aston Martin DBS  GT Zagato dispone invece del V12 biturbo da 5.2 litri che eroga 725 CV.

Aston Martin DBS GT Zagato con lunotto in fibra di carbonio e telecamera posteriore

Questo nuovo modello è accreditato di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e di una velocità massima di 340 orari. Per assicurare la giusta temperatura al motore, la griglia è composta da 108 elementi mobili in fibra di carbonio. Per non passare inosservata, i cerchi in lega sono da 20” e, soprattutto, dorati. Lo specchietto retrovisore interno è di fatto lo schermo della telecamera posteriore grazie alla quale chi sta al volante dispone della necessaria visuale. Il lunotto posteriore, infatti, è sostituito da una copertura in fibra di carbonio. La vettura “storica” è disponibile già nel terzo trimestre, mentre per la nuova DBS GT Zagato ci sarà attendere fino alla fine del 2020.

Articoli precedente

Lexani G-77 Skymaster, l'autocaravan con dettagli in oro a 24 carati

Articolo successivo

Anteprima europea per la Jeep Gladiator, il pick-up cabrio per l'offroad