Home»News»Bentley Rainbow, orgoglio e gratitudine della Continental GT arcobaleno

Bentley Rainbow, orgoglio e gratitudine della Continental GT arcobaleno

0
Condivisi
Pinterest Google+

Orgoglio, speranza, gratitudine: la prima Bentley Rainbow Continental GT Cabrio è l’auto con la quale il costruttore di Crewe partecipa non solo simbolicamente ad un evento Pride nel Regno Unito. L’iniziativa, promossa dal comune di Cheshire East si terrà sabato 25 luglio.

L’arcobaleno è il simbolo dalla comunità LGBTQ+

L’auto con le tinte dell’arcobaleno, il simbolo della comunità LGBTQ+, è una Bentley Rainbow GT Continental V8 Cabrio con cerchi in lega verniciati da 20” a 10 raggi. Gli interni della vettura sono stati realizzati addirittura a mano. In una nota, il marchio del gruppo Volkswagen spiega il significato di ciascun termine. Orgoglio “della diversità dei colleghi nella casa Bentley a Crewe e in tutto il mondo”. Speranza e gratitudine in quanto l’azienda “inizia a ‘riemergere’ dalla crisi Covid-19 ed il continuo sostegno alla comunità locale”.

La Bentley Rainbow GT è nata dall’idea di una bimba di 5 anni

La Continental Rainbow è ispirata ad un concept nato nel corso di una concorso riservata a dipendenti e familiari della Bentley nel corso del lockdown. La vincitrice è una bimba di 5 anni, Eleanor. “Il suo design riflette i nostri ringraziamenti ai servizi locali che ci hanno sostenuto e al lavoro che molti colleghi hanno intrapreso per aiutare la nostra comunità in questi ultimi mesi”, ha sintetizzato Astrid Fontaine, uno dei membri del Board, responsabile per digitalizzazione. Le tinte impiegate sono Dragon Red, Orange Flame, Yellow Flame, Apple Green, Sequin Blue, Azure Purple.

Articoli precedente

Test Drive Valet, servizio premium "a domicilio" di DS in totale sicurezza

Articolo successivo

Cambia anche il logo di Toyota, che abbandona la versione tridimensionale