Home»News»BENZINA/ Prezzo a 1,568 €/litro: è record storico

BENZINA/ Prezzo a 1,568 €/litro: è record storico

0
Condivisi
Pinterest Google+

Milano – Paesi produttori in rivolta (Libia e non solo), speculazioni internazionali e nazionali: il prezzo della benzina ha toccato oggi la cifra record di 1,568 euro al litro. Il picco precedente fu raggiunto nel 2008, a quota 1,56. A tal proposito, il Presidente dell’Adoc (associazione consumatori) Carlo Pileri ha denunciato che di questo passo saremo costretti a sborsare 1,7 euro per ogni litro di verde nel giro di due mesi. Preoccupa anche il prezzo del gasolio per autotrazione, oggi a 1,46 euro al litro. Non cambia il tenore dei commenti da parte di Adiconsum: “È tempo – dichiara Pietro Giordano, Segretario nazionale – che il Governo abbatta le accise sulla benzina, per ridare fiato ai redditi di lavoratori e pensionati, ma anche per ridare fiato alla produzione italiana, soprattutto per ciò che riguarda i beni ed i servizi di prima necessità”. L’ondata di aumenti che si stanno registrando e che si registreranno tra qualche settimana, dovuti all’aumento dei costi di produzione delle aziende, faranno infatti rialzare il tasso d’inflazione e procureranno una spirale perversa a tutto danno dei consumatori e delle aziende: pane, pasta e molti beni di prima necessità subiranno aumenti erodendo ancora di più il reddito spendibile delle famiglie, deprimendo i consumi e quindi anche le produzioni.

Articoli precedente

BMW/ Concorso d'Eleganza Villa d'Este: dal 20 al 22 maggio

Articolo successivo

LOTUS/ Il motore elettrico da 290 kW per la Rolls-Royce