Home»News»Biometano, alternativa sostenibile: in Italia la più grande rete d’Europa

Biometano, alternativa sostenibile: in Italia la più grande rete d’Europa

3
Condivisi
Pinterest Google+

Biometano, alternativa sostenibile: in Italia la più grande rete d’Europa

La vera alternativa esiste già e l’Italia è un passo avanti agli altri con il gas naturale, che è ancora più sostenibile se è biometano. Gli automobilisti vogliono un impianto fornito direttamente e garantito dal costruttore, hanno a disposizione un ventaglio di 15 modelli, 12 dei quali offerti dal gruppo Volkswagen. Gli altri tre sono Fiat Panda, Lancia Ypsilon e Opel Astra.

Oltre 1.350 stazioni di servizio (47 in autostrada) in Italia

La rete italiana di distributori a metano è la più grade d’Europa con 1.365 stazioni, 47 delle quali in autostrada. Gli impianti sono utilizzabili anche per il gas naturale “eco”, che è rinnovabile e che si può ricavare anche dai rifiuti o dai liquami fognari. Una scelta politica che incoraggi e sostegno questa opzione sarebbe auspicabile. Perché per una volta l’Italia non dovrebbe “inseguire”. Federmetano ha anche lanciato un nuovo logo dedicato al biometano. Nel giro di nove mesi, le aziende che aderiscono all’associazione hanno già venduto oltre un milione di metri cubi di gas naturale sostenibile.

In 9 mesi rifornimenti di biometano per l’equivalente di 50.000 auto

La quantità basta a rifornire 50.000 auto. “Ci impegniamo quotidianamente per il cambiamento dello stile di vita, promuovendo l’uso del gas naturale per autotrazione, in particolar modo se si tratta di biometano”, ha dichiarato Licia Balboni, presidente di Federmetano. Con questo combustibile si annullano le temute PM10 e si riducono sensibilmente le emissioni di CO2 e NOx. E, soprattutto, si valorizzano anche gli scarti, trasformando in risorsa cioè che sembra un costo. Per Licia Balboni anche il biometano è una “eccellenza italiana”.

 

Articoli precedente

Le quotazioni sono "stabili", ma le medie dei prezzi praticati calano ancora

Articolo successivo

Nata per farsi notare: al volante dell'americanissima Militem JIII