Home»News»BMW 2002 Hommage: in livrea “racing” a Pebble Beach

BMW 2002 Hommage: in livrea “racing” a Pebble Beach

1
Condivisi
Pinterest Google+

Al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, la BMW mette in mostra un’aggressiva  BMW 2002 Hommage con una nuova livrea. Si tratta di un “abito” Jagermeister, che richiama alla mente quello utilizzato sulle vetture da corsa di Monaco, a partire dagli anni settanta. Colorazione a parte, l’auto è pressoché identica al modello presentato poco tempo fa a Villa d’Este. Ricordiamo che la BMW 2002 Hommage vuole essere un omaggio, attraverso un moderno studio di design, alla storica BMW 2002 turbo.

Una vettura moderna, con molteplici richiami al passato. Tutta la sezione frontale viene incorniciata dai passaruota fortemente bombati. Contemporaneamente, la carreggiata larga e la scocca bassa donano molto spazio alle ampie superfici. Le linee e la forma del cofano motore disegnano insieme una sagoma che ricorda una lancia, con una sezione allungata al centro del cofano che si allarga in direzione del doppio rene e avvolge formalmente lo stemma BMW.

Nella vista di profilo si notano immediatamente i passaruota fortemente bombati che stringono il corpo vettura come quattro braccia, conferendo robustezza. Subito dopo, l’attenzione è catturata da grossi, e vistosi, cerchi in lega da 20 pollici (in questo caso, color oro) dall’accattivante disegno.

Il modello storico è stato ripreso anche nella forma delle luci posteriori: le unità d’illuminazione quasi perfettamente rettangolari avvolgono formalmente la sezione posteriore.Il labbro aerodinamico, inoltre, dona un look moderno. Dulcis in fundo, il diffusore in carbonio integra il caratteristico impianto di scarico a doppi terminali, creando così una conclusione sportiva della coda verso la strada.

Articoli precedente

Vision Mercedes-Maybach 6: lusso formato coupé

Articolo successivo

Nissan GT-R 2017 #CarWashSunday [Video]