Home»News»BMW / A fine stagione stop alla Formula 1

BMW / A fine stagione stop alla Formula 1

0
Condivisi
Pinterest Google+

MONACO DI BAVIERA – Bmw Group ha annunciato oggi che non intende continuare le attività in Formula 1 dopo la fine della stagione 2009. Le risorse rese disponibili in seguito a questa decisione saranno dedicate allo sviluppo di nuove tecnologie di propulsione e a progetti nel campo della sostenibilità. Bmw continuerà a essere attivamente coinvolta in altri sport motoristici. Questa importante decisione di ristrutturare le attività della Bmw Motorsport è stata presa ieri durante una riunione del Consiglio di Amministrazione. “Naturalmente, è stata per noi – ha spiegato Norbert Reithofer, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Bmw AG – una decisione molto difficile. Ma rappresenta un passo decisivo in vista del riassetto strategico della nostra azienda. Il concetto premium sarà definito sempre di più in termini di sostenibilità e compatibilità ambientale. Questo è un settore nel quale vogliamo rimanere al vertice. In linea con la nostra Strategia Number ONE, rimettiamo continuamente in discussione tutti i nostri progetti e iniziative per controllarne la futura fattibilità e sostenibilità. Quindi il nostro impegno in Formula 1 non è più un fattore chiave di promozione. Mario Theissen è stato dal 1999 a capo del nostro programma sportivo. Abbiamo ottenuto moltissimi successi in questo periodo, compresi alcuni in Formula 1. Per tutto questo, esprimo la mia sincera gratitudine a Mario Theissen e al suo team”.
BMW continuerà i suoi programmi in altri sport motoristici. Infatti,  la Casa di Monaco di Baviera sarà presente sulla griglia di partenza nella serie vetture turismo e nel programma di promozione di giovani piloti nella Formula Bmw. Ad affiancare queste attività sarà la partecipazione di Bmw all’Alms, la serie Le Mans americana, nelle gare di endurance e nelle attività sportive per auto quasi di serie. Inoltre, Bmw Motorrad Motorsport continuerà la sua campagna, con in testa il campionato mondiale superbike. Dal 1982 al 1985, Bmw ha ottenuto otto vittorie in Formula Uno con la Brabham. Nel 1983, la Bmw ha vinto il campionato piloti con Nelson Piquet (Brabham Bmw). Nel 1986 l’ultima vittoria con il leggendario motore turbo fu conseguita con la Benetton, mentre dieci vittorie sono arrivate durante la partnership con la Williams (2000-2005). Prima dell’epoca del Bmw Sauber F1 Team, Bmw poteva contare un totale di 19 vittorie e 33 pole position nei Gran Premi. Nel 2006, la stagione del suo debutto, il nuovo Bmw Sauber F1 Team è arrivato quinto nella classifica dei costruttori. Nel 2007, il team tedesco-svizzero si è piazzato in seconda posizione dopo l’esclusione dalla classifica del team McLaren-Mercedes. La stagione 2008 ha visto il team a caccia del titolo mondiale fino al termine delle gare, conquistando il terzo piazzamento. Il pilota polacco Robert Kubica ha conquistato la prima e finora unica vittoria in Canada l’8 giugno 2008. Finora, il Bmw Sauber F1 Team ha ottenuto una pole position (Kubica in Bahrein nel 2008) e 16 podi. Quest’anno occupa per ora l’ottavo posto nella classifica costruttori.

Articoli precedente

FIAT / Comunicato il regolamento del prestito obbligazionario

Articolo successivo

FERRARI / L'AD di Aldar parla del Parco di Abu Dhabi