Home»News»BMW GROUP ITALIA / A Roma in mostra i progetti del Mini Design Award 2008

BMW GROUP ITALIA / A Roma in mostra i progetti del Mini Design Award 2008

0
Condivisi
Pinterest Google+

ROMA – “Dare valore all’acqua” è il titolo della mostra, In programma dal 6 al 19 novembre allo Spazio Ex Gil della Regione Lazio, in largo Ascianghi 5 a Roma, che ospita i progetti del MINI Design Award 2008. Curata da Rossella Bertolazzi, direttrice Arti Visive dell’Istituto Europeo di Design (IED) di Milano, l’esposizione è stata allestita in collaborazione con Zone Attive nell’ambito delle iniziative legate alla creatività giovanile che l’Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio da anni promuove all’interno della struttura. Riservato finora a giovani professionisti, il concorso Mini si è aperto per la prima volta alla partecipazione del pubblico con il sito www.minidesignaward.it – che raccoglie tutti i progetti di quest’edizione – ed è approdato quest’anno a Roma per la mostra finale.“MINI – ha detto Joerg Reimann, brand manager MINI del BMW Group Italia, parlando del progetto durante l’anteprima della mostra e la premiazione ufficiale dei vincitori – appellandosi alla propria storia non ha mai cessato di valorizzare la cultura del progetto e il talento dei giovani creativi offrendo loro l’opportunità di esprimersi ed emergere, promuovendone l’impegno e premiandone i risultati. Il MINI Design Award esprime in pieno questo spirito.”La giuria – presieduta da Gillo Dorfles, filosofo e critico d’arte – ha assegnato il primo premio al progetto “Waterwheelgate” di Giacomo Sanna con Alessandra Scardaoni. Secondo premio a Edoardo Perri con “Pensaci due volte” e terzo premio a Massimo Gattel per “Fontanella”. Menzione speciale a Marco Vaona, autore di “Sete”. Il premio unico per la sezione on line del concorso è andato invece a Emanuele Pizzolorusso, autore del progetto “Roma fountains map”.

Articoli precedente

RENAULT / Anche nel 2009 in Formula 1 con Alonso e Piquet

Articolo successivo

FIAT GROUP / Protagonista alla fiera internazionale “ECOMONDO”