Home»News»BMW i3s: adesso diventa anche più sportiva

BMW i3s: adesso diventa anche più sportiva

0
Condivisi
Pinterest Google+

Con la BMW i3s, la piccola citycar elettrica si rinnova e diventa più sportiva. A quattro anni dal lancio commerciale, l’originale vettura BMW viene aggiornata esteticamente e debutta una versione più potente che promette maggior coinvolgimento alla guida.  In attesa che venga presentata ufficialmente al Salone di Francoforte, BMW ha diffuso le prime immagini e informazioni.

BMW i3s: motore da 184 cv

Rispetto alle “normali” i3 dotate di motore da 170 cv, la nuova BMW i3s ha una diversa messa a punto del motore e dell’assetto. L’unità elettrica, eroga 14 cv in più, 184 in totale. Questo permette di abbassare a soli 7 secondi il tempo per passare da 0 a 100 km/h. L’autonomia, invece, dovrebbe essere invariata: circa 300 km grazie alla batteria al litio da 33 kWh.

> Leggi anche: tutte le foto e informazioni sulla nuova Volkswagen T-Roc

Per quanto riguarda l’assetto, la BMW i3s ha carreggiate allargate di 4 cm, sospensioni sportive e ruote da 20″ con pneumatici dalla sezione più larga che aumentano l’impronta a terra. Diversa è anche la gestione del controllo di trazione, ora meno “invadente”, specialmente nella nuova modalità di guida Sport.

Look più sportivo per tutte

Come dicevamo, con la BMW i3s debutta anche un restyling per tutta la gamma, che si compone anche della versione range extended. A cambiare è soprattutto il frontale, ora dall’aspetto più grintoso. Merito dei paraurti ridisegnato e dei nuovi fari a led. Mentre per la carrozzeria sono disponibili quattro nuove tinte: i pastello bianco Capparis e nero Fluid Black e le metallizzate blu Protonic e grigio Mineral.

Di dettaglio, invece, le modifiche apportate alla BMW i3 con il restyling. Ci sono nuovi tessuti per i sedili e debutta il sistema multimediale iDrive6 con schermo da 10,25 pollici. Rispetto al precedente ha un’interfaccia grafica più accattivante, nuove funzionalità e una migliore gestione dei comandi vocali.

> Potrebbe interessarti: il video della presentazione della nuova nuova Kia Stonic

Articoli precedente

Nuova Porsche Cayenne: prime immagini e indiscrezioni

Articolo successivo

La nuova E-Mehari Styled by Courrèges: sfizio allo stato puro