Home»News»BMW / Match Race Academy si svolge ancora a Scarlino

BMW / Match Race Academy si svolge ancora a Scarlino

0
Condivisi
Pinterest Google+

Milano – In attesa di Londra 2012, la BMW Match Race Academy approda per il secondo anno a Scarlino. Da venerdì 25 a domenica 27 giugno la località toscana ospita infatti, grazie anche all’attiva collaborazione della Marina e del CircoloNautico di Scarlino, il secondo appuntamento della stagione con il corso Corso Giovani Agonisti Donne organizzato con la collaborazione della Federazione Italiana Vela (F.I.V.). Dedicato esclusivamente alle giovani veliste segnalate e invitate dalla F.I.V., il corso vede la partecipazione di sette equipaggi per un totale di 21 atlete. Ecco i nomi delle timoniere e i rispettivi circoli di appartenenza: Cristina Celli (Circolo Velico Ravennate), Lorenza Mariani (Vela Club Campione del Garda), Cristiana Monina (Club Nautico di Roma), Sara Pertusati (circolo velico Antignano), Maria Giovanna Sfetez (Circolo della Vela Muggia), Federica Wetzel (Società Velica di Barcola e Grignano), Silvia Zennaro (Compagnia della VelaVenezia). Oltre ai Beneteau First Class 7.5 in dotazione alla scuola, le veliste avranno la possibilità di scendere in acqua anche su due Elliot 6, monotipo di costruzione neozelandese scelto come barca per il match race femminile ai Giochi di Londra 2012. Il corso è stato infatti pensato per aiutare nella preparazione i possibili equipaggiolimpici per la classe Match Race Femminile. Le barche sono state gentilmente concesse dalla Federazione Italiana Vela. Ogni giorno, oltre alle lezioni teoriche che si tengono a terra, sono previste uscite in barca, il tutto sotto lasupervisione di Roberto Ferrarese e dello staff didattico, composto tra gli altri dall’istruttore Giuseppe Tesorone, dagli aiuto-istruttore Simone Ferrarese e Petra Kliba, dall’umpire internazionale Alfredo Ricci e dal‘mental coach’ Andrea di Martino.

Articoli precedente

RENAULT TRUCKS / Partner n°1 di ERDF, elettricità francese

Articolo successivo

BMW MOTORRAD / Festeggiamenti per il 30° anno della GS