Home»News»Sempre più plug-in, mild hybrid e connessa, aggiornata la Bmw Serie 5

Sempre più plug-in, mild hybrid e connessa, aggiornata la Bmw Serie 5

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il facelift della settima generazione della Bmw Serie 5 è soprattutto tecnologico. Anche se le misure del modello, proposto sempre come sedan e touring, sono cresciute fino a 2,6 centimetri (4,96 metri di lunghezza), l’impostazione non cambia. I designer sono intervenuti sui “soliti” dettagli come i fari, anteriori e posteriori, e sui terminali di scarico, adesso trapezoidali per l’intera gamma.

Cinque varianti ricaricabili per la Bmw Serie 5, anche Touring

Si sono concentrai in particolare sul frontale, aggiornando la griglia del doppio rene, che adesso è più larga e grande. Il costruttore ha aggiornato ed esteso le funzionalità dei sistemi di assistenza alla guida e sl fronte della connettività (c’è anche l’integrazione con Android Auto). La sfida della nuova Bmw Serie 5 è soprattutto ambientale, anche perché la casa bavarese non si è aggiunta al coro che sollecita lo slittamento dei termini sull’entrata in vigore delle sanzioni in caso di sforamenti sulle emissioni medie. Il costruttore ha esteso l’offerta plug-in, disponibile su 5 modelli, familiare inclusa, ed ha integrato la tecnologia mild hybrid sulle unità a quattro e sei cilindri.

Edizione limitata da 1.000 esemplari con pacchetto M Sport per il lancio

Le ricaricabili, le cui prestazioni sono in attesa di omologazioni, vengano anticipate con una percorrenza compresa fra i 53 ed i 67 chilometri in elettrico. Tutti i modelli plug-in montano anche la inedita funzione eDrive Zone che, automaticamente, converte la guida in elettrico quando la macchina entra in un’area verde. Le Bmw Serie 5 ricaricabili sono le declinazioni 530e (292 CV e 420 Nm di coppia) e 530e xDrive della Touring e le berline 545e xDrive (394 CV e 600 Nm grazie al 6 cilindri benzina da 3.0 litri) e530e e 530e xDrive. I modelli a 48 Volt (fino a 11 CV di picco di potenza in più) sono le 520i, 520d, 530i, 530d, 540i e 540d. La rinnovata Bmw Serie 5 arriva sul mercato in luglio anche con una serie limitata di 1.000 unità equipaggiate con l’ambito pacchetto M Sport.

Articoli precedente

Salone di Ginevra a rischio nel 2021, gli espositori spingono per il 2022

Articolo successivo

Covid-19, McLaren taglia 1.200 posti, l'Alleanza redistribuisce i compiti