Home»News»BMW Serie 8 Coupé: prima “sfilata” italiana all’Arsenale di Venezia

BMW Serie 8 Coupé: prima “sfilata” italiana all’Arsenale di Venezia

1
Condivisi
Pinterest Google+

Il debutto commerciale si avvicina…

Con un evento esclusivo all’Arsenale di Venezia, la BMW ha presentato ai suoi clienti la nuova BMW Serie 8 Coupé. Il modello è costruito nell’impianto tedesco di Dingolfing (dove viene assemblata anche la Serie 7) e sarà commercializzato a partire da novembre.

Il particolare design emana un aspetto molto moderno di appeal sportivo. Le superfici sfruttano linee tese e di carattere, semplici ma al tempo stesso ricercate. Una silhouette allungata con una grafica sottile dei finestrini, una linea del tetto che scorre nella parte posteriore –con il distintivo profilo a doppia bolla– e un passo lungo sono gli elementi che definiscono le proporzioni della BMW Serie 8 Coupé. Con dimensioni esterne di 4.843 mm di lunghezza, 1.902 mm di larghezza, 1.341 mm di altezza e un passo di 2.822 mm, l’auto bavarese assume un aspetto particolarmente imponente.

Il linguaggio del design esterno è ripreso pure per gl’interni, creando un ambiente confortevole e lussuoso. Nulla è lasciato al caso, ogni dettaglio è curato nei minimi particolari. Grande attenzione è rivolta inoltre alla sicurezza. Tra i sistemi dedicati troviamo il Lane Change Warning, il Lane Departure Warning e il Lane Keeping Assistant, con protezione anticollisione laterale e aiuto di evasione. Da non dimenticare la presenza del BMW Night Vision, così come l’avvertimento del traffico Crossing.

BMW Serie 8 Coupé

Obiettivo numero 1: esaltare il piacere di guida

L’obiettivo principale di sviluppo della BMW Serie 8 Coupé, però, è stato quello di fornire una dinamica di guida entusiasmante. Proprio per questo motivo, il corpo, il gruppo propulsore e le sospensioni sono stati affinati per ottenere una grande agilità e facilità d’utilizzo, che ci si aspettano da un’auto sportiva di alto livello. Nel processo evolutivo, i motori sono stati combinati con il sistema di trazione integrale intelligente xDrive e una serie di accortezze stilistiche, per ottimizzarne l’aerodinamicità. Al momento del lancio, si potrà optare per la M850i xDrive, spinta da un vigoroso V8 4.4 biturbo da 530 CV (750 Nm). In alternativa, la Serie 8 Coupé sarà disponibile nella versione 840d xDrive, equipaggiata con un 6 cilindri turbodiesel di 3 litri, da 320 CV (680 Nm).

Articoli precedente

Ieri i rincari sul gasolio di Eni e Q8, oggi gli aumenti dei prezzi medi

Articolo successivo

Riduzione emissioni del 35%, Diess "A rischio il 25% degli occupati di VW"