Home»News»BOSCH / Il Car Service controlla gratuitamente l’impianto frenante

BOSCH / Il Car Service controlla gratuitamente l’impianto frenante

0
Condivisi
Pinterest Google+

MILANO – In previsione delle partenze per le vacanze estive bisogna verificare quanto sia “sicura” la propria auto. In città, in autostrada, sulle strade statali o sui passi di montagna, la sicurezza di marcia è soprattutto affidata all’impianto frenante e, ovviamante, la sua corretta manutenzione è determinante per un viaggio in tutta sicurezza. Nei mesi di giugno e di luglio, Bosch, attraverso la sua rete di 1.500 officine Bosch Car Service dislocate su tutto il territorio nazionale, intende sensibilizzare gli automobilisti sul tema e sull’importanza del controllo periodico dell’impianto frenante, fondamentale per la propria e l’altrui sicurezza sulla strada. Dal 1 giugno al 31 luglio le officine BCS aderenti all’iniziativa offrono a tutti gli automobilisti un controllo gratuito dell’impianto frenante con, in più, un importante vantaggio: uno sconto del 30%, in caso di sostituzione di dischi e pastiglie, sul prezzo di listino di questi componenti.  La rete BCS offre, inoltre, all’automobilista la Garanzia di rete, ovvero una garanzia della durata di 24 mesi, valida su tutto il territorio italiano, relativa agli interventi effettuati dai BCS.  Funziona in questo modo: nel caso si verifichi un guasto conseguente ad una riparazione effettuata presso un BCS e la vettura si trovi ferma ad oltre 50 chilometri da quest’ultimo, è possibile rivolgersi ad un altro BCS per risolvere il problema.  L’automobilista, dopo aver contattato il soccorso stradale (servizio solitamente previsto dalla polizza assicurativa del veicolo), può chiamare il numero verde Bosch Car Service (800.980.291) per informarsi sul BCS più vicino. Il BCS che effetturà la riparazione inoltrerà successivamente al BCS originario, dove è stato effettuato il primo intervento, la richiesta di autorizzazione alla riparazione in garanzia. Solo la rete BCS offre una simile garanzia e sempre senza costi aggiuntivi. La Garanzia di rete copre sia i ricambi sia la manodopera, quindi l’intera prestazione dell’officina ad esclusione degli interventi relativi a pneumatici e lamierati di carrozzeria.

Articoli precedente

KAWASAKI / Siglata convenzione con Genialloyd

Articolo successivo

DAIMLER / Insieme a Continental ricevono il premio “Professor Ferdinand Porsche”