Home»News»Bosch: realizzato il primo quadro strumenti curvilineo al mondo

Bosch: realizzato il primo quadro strumenti curvilineo al mondo

1
Condivisi
Pinterest Google+

Bosch: tecnologia “smart” al servizio degli automobilisti

Bosch sta lanciando un’importante innovazione. Il primo quadro strumenti curvilineo al mondo, che festeggerà il suo debutto con l’Innovision Cockpit della nuova Volkswagen Touareg.

Con il nuovo display Bosch dimostra che il quadro strumenti dei veicoli non deve essere piatto. La linea del display riproduce la naturale curvatura dell’occhio umano. In questo modo, il guidatore è in grado di individuare con maggior facilità le spie luminose e i segnali di avvertimento. Anche ai margini dello schermo.

Bosch quadro strumenti curvilineo

Tachimetro, mappe di navigazione ed elenco telefonico: i contenuti visualizzati sul quadro strumenti, con una diagonale dello schermo di quasi 31 centimetri (12,3 pollici), sono determinati a seconda della situazione e delle preferenze personali. Un sistema di controllo intelligente, invisibile al driver, che si nasconde dietro il cockpit all’interno di una centralina di controllo. Il sistema assicura che il guidatore sia sempre in grado di visualizzare esattamente i contenuti che si desidera vedere a colpo d’occhio.

È possibile scegliere, per esempio, tra le informazioni dettagliate sul viaggio in corso, la mappa di navigazione o i contatti telefonici. Ogni singola informazione può essere visualizzata a schermo intero o in combinazione con altri contenuti. In questo modo, coloro che desiderano visualizzare la mappa di navigazione oltre al tradizionale tachimetro, riescono a farlo in modo agevole, effettuando le selezioni attraverso il comando al volante o il monitor touch. È anche possibile eseguire uno zoom mirato sulla mappa di navigazione direttamente sul quadro strumenti. Un’altra novità che debutterà nell’Innovision Cockpit di Touareg.

Bosch quadro strumenti curvilineo

Articoli precedente

Icona Nucleus, design e guida autonoma italiani al Salone di Los Angeles

Articolo successivo

Nuovi ribassi sui carburanti: di Q8 (benzina) e Tamoil (verde e GPL)