Home»News»Britta Seeger al posto di Källenius in Mercedes-Benz Cars

Britta Seeger al posto di Källenius in Mercedes-Benz Cars

0
Condivisi
Pinterest Google+

Mercedes nomina un’altra donna nel top management. La quasi 47enne tedesca Britta Seeger è stata designata dal Consiglio di Sorveglianza di Daimler alla guida delle vendite di Mercedes-Benz Cars, cioè il ruolo che erediterà dallo svedese Ola Källenius, il predestinato alla successione di Dieter Zetsche. La nomina diventerà esecutiva con il primo gennaio del 2017, quando cioè il suo predecessore diventerà responsabile della strategica divisione Ricerca e Sviluppo. Nel proprio nuovo ruolo, Britta Seeger entrerà anche a far parte del Board of Management della casa con la Stella almeno fino alla fine del 2019. Nata a Bonn il 25 settembre del 1969 e nel gruppo dal 1992, la manager ha maturato una notevole esperienza internazionale: nel marzo del 2013 era stata mandata a presiedere e dirigere le operazioni di Mercedes-Benz in Corea del Sud, mentre nel maggio del 2015 era stata dirottata in Turchia, dove si era occupata di camion e bus.

Nei mesi scorsi erano stati ufficializzate dal costruttore alcune importanti forniture di veicoli industriali in Turchia alle quali Seeger non è evidentemente estranea. Pochi giorni fa era trapelata la notizia dell’ingaggio della 41enne Sabine Scheunert (“strappata” a PSA) per affidarle un nuovo reparto legato alla Digitalizzazione e IT Marketing sempre di Mercedes-Benz Cars. Un’altra donna manager con un ruolo chiave è Renata Jungo Bruengger, a capo degli Affari Legali in sostituzione della giudice costituzionale Christine Hohmann-Dennhardt. Il CdS ha anche deciso di prolungare fino al 30 aprile del 2022 l’incarico di responsabile del personale, IT e Mercedes-Benz Vans al 57enne Wilfried Porth.

Articoli precedente

Fiat 124 "sold out" in Germania: esaurito il contingente 2016

Articolo successivo

Volkswagen, risparmi record con le idee dei collaboratori