Home»News»Bugatti Niniette, lo yacht di lusso che costa meno di Chiron

Bugatti Niniette, lo yacht di lusso che costa meno di Chiron

0
Condivisi
Pinterest Google+

Solo in casa Bugatti uno yacht costa meno di un’auto. In realtà non si tratta di un’imbarcazione realizzata esclusivamente dal marchio francese controllato da Volkswagen Group, perché Niniette, questo il nome dello yacht, è figlio della cooperazione tra Bugatti e Palmer Johnson ufficializzata più di un anno fa nel corso dell’esclusivo Qatar International Boat Show. A quanto pare il listino dello yacht di lusso (ci mancherebbe!) Niniette con scafo in fibra di carbonio parte da 2 milioni di euro, cioè il 10% in meno di Bugatti Chiron (2,2 milioni), il cui debutto ufficiale avverrà al Salone di Ginevra 2016.

Lo yacht Niniette con il prezzo più popolare misura 13 metri di lunghezza (PJ42). Le altre due versioni, naturalmente assai più costose (di una si conosce anche il costo) sono PJ63 (19 metri per 3,25 milioni) e PJ88 (27 metri e per il momento ancora senza prezzo, nel senso che non è stato reso noto). Non è la prima volta che Bugatti compie un’escursione “acquatica”: già negli anni ’30 Ettore Bugatti aveva sviluppato yacht e imbarcazioni da competizione e Ben Walsh aveva azzardato il Bugatti Sang Bleu Yacht Concept. Anche gli yacht, come le auto Bugatti sono esclusivi: i tempi di attesi per averne uno non sono inferiori ai 12 mesi. Vengono promessi sia l’utilizzo di materiali pregiati (titanio, ad esempio) oltre che molteplici possibilità di personalizzazione. Lo yacht Niniette da 19 metri è accreditato di una velocità massima di 38 nodi, vale a dire una settantina di chilometri all’ora (quasi un settimo di quella promessa per Chiron). Anche Mercedes-Benz Style aveva osato sfidare il “mare” in collaborazione con Silver Arrow Marine.

Articoli precedente

Mahindra compie 70 anni e si "regala" Pininfarina

Articolo successivo

Transporter elettrico, il "Connected Van" di Volkswagen