Home»News»CARBURANTI/ Prezzi ancora giù, ma sui mercati quotazioni instabili

CARBURANTI/ Prezzi ancora giù, ma sui mercati quotazioni instabili

0
Condivisi
Pinterest Google+

Roma – Continua (ma è destinato a durare poco) l’allineamento al ribasso dei prezzi alla pompa: le medie ponderate sono scese di 0,3 cent per la benzina e di 0,2 per il gasolio.

Tuttavia, la settimana scorsa si è chiusa con un’impennata delle quotazioni internazionali in seguito alla quale verde e e diesel hanno recuperato buona parte di quanto lasciato sul terreno tra lunedì e mercoledì. I contratti di venerdì sulla benzina veniva erano pari a 617 euro per mille litri (+22), mentre quelli sul gasolio a 656 (+6).

Le medie ponderate in modalità servito si attestano a 1,900 euro per la verde e a 1,801 per il gasolio. Fermo a 0,834 il Gpl Eni. Nel week end, rileva la Staffetta Quotidiana Esso, Q8 e Tamoil hanno “aggiustato” i listini: la prima ha limato entrambi i prodotti di un cent, la seconda ha abbassato la verde di -0,8 cent, mentre la compagnia libica ha ridotto di mezzo centesimo sia la verde sia il diesel.

Articoli precedente

SEAT/ Due e-Altea XL in prova per 5 mesi al comune di Madrid

Articolo successivo

TOYOTA/ Il ministro Clini alla guida di una Prius ibrida plug-in