Home»News»CARBURANTI/ Prezzi internazionali in calo, fermi alla pompa

CARBURANTI/ Prezzi internazionali in calo, fermi alla pompa

0
Condivisi
Pinterest Google+

Roma – Il 2014 si è aperto all’insegna della stabilità e della continuità. Nel senso che malgrado il secondo calo consecutivo delle quotazioni internazionali, i prezzi alla pompa (aumentati nei giorni scorsi in concomitanza con le festività) sono rimasti invariati.

Secondo le rilevazioni di Staffetta Quotidiana nessuna compagnia è intervenuta sui listini consigliati nonostante la flessione di altri 3 euro per mille litri della benzina (537) e di uno per il gasolio (593). Le medie ponderate sono rimaste ferme (ma superiori a quelle del 2 gennaio di un anno fa): verde a 1,813 euro al litro, diesel a 1,744, gpl Eni a 0,906 e metano a 0,992.

Articoli precedente

CARBURANTI/ Nuovi aumenti. Prezzi più alti, quotazioni più basse

Articolo successivo

INDAGINI/ Rincari RcAuto per 1,2 mln. In Umbria record di denunce