Home»News»Castagna e il piccolo yacht su ruote: Fiat 500L Living Tiberio

Castagna e il piccolo yacht su ruote: Fiat 500L Living Tiberio

1
Condivisi
Pinterest Google+

Fiat 500L Living Tiberio è il nuovo piccolo yacht su ruote destinato al trasporto pubblico. Intanto sull’isola di Capri, da dove è arrivato il primo ordine. Poi si vedrà, perché pare che anche da Anacapri ci siano richieste e, soprattutto, perché il modello è stato sviluppato dalla Carrozzeria Castagna per “ogni località di mare dove siano richiesti un servizio di vettura cortesia o taxi di livello superiore”.

Una volta, cioè dal 1998 in poi, i taxisti dell’isola del golfo di Napoli si facevano confezionare su misura Fiat Marea Capri, ma il futuro è Fiat 500L Living Tiberio: il taxi ha ottenuto l’omologazione a livello europeo in piccola serie e Castagna ha brevettato le soluzioni impiegate sia a livello stilistico sia a livello tecnico. Dietro il progetto c’è sempre Gioacchino Acampora, che in appena 4,352 metri è riuscito ad offrire una vettura aperta, a 7 posti e con grande spazio per bagaglio. Il nuovo modello è un’evoluzione della Marea Capri, rispetto alla quale misura quasi 74 centimetri in meno.

Tiberio è un taxi con un volume in più, perché lo sbalzo posteriore è stato maggiorato (54 centimetri) per formare una “spiaggetta” con un pianale antigraffio con finiture in teak e mogano in grado di ospitare fino a 4 valige rigide del formato più grande disponibile sul mercato. Il piccolo yacht dispone anche di un tetto allungato grazie ad uno spoiler che richiama il flybridge di derivazione nautica che protegge i bagagli e ripara i passeggeri della terza fila.

Il tetto consente diversi livelli di chiusura grazie ad un sistema modulare e permette di impiegare un hard top invernale con e senza botola trasparente, un soft top coibentato, un soft top trasparente ed un tendalino con struttura scomponibile in acciaio. Per gli interni sono stati utilizzati materiali ricercati e abbinamenti cromatici con l’azzurro vivo, il bianco, il grigio, il nero, e vari toni bruni con effetto invecchiato. L’accesso e l’abitabilità della terza fila è stata migliorata con un maggiore ribaltamento delle sedute centrali e un nuovo rivestimento interno del tetto. Come Marea Capri, anche ogni 500L Living Tiberio verrà confezionata su misura. Esclusiva più che mai.

Articoli precedente

Daimler sceglie Zetsche per il dopo Zetsche. Poi Kaellenius, forse

Articolo successivo

Il "miracolo" cinese di Techrules, concept elettrico da 2.000 km