Home»News»CHEVROLET / L'elettrica Volt sul mercato californiano da fine 2010

CHEVROLET / L'elettrica Volt sul mercato californiano da fine 2010

0
Condivisi
Pinterest Google+

Los Angeles – Chevrolet ha annunciato che alla fine del 2010 la commercializzazione di Volt, il veicolo elettrico ad autonomia estesa, inizierà dalla California, il mercato degli Stati Uniti in cui viene venduto il maggior numero di nuovi modelli automobilistici. Solo in una seconda fase seguiranno altri mercati statunitensi di rilievo. Chevrolet ha inoltre avviato interessanti partnership con tre enti californiani e con l’Electric Power Research Institute (EPRI – organismo di ricerca dell’associazione delle industrie elettriche americane) nell’ambito di un progetto di sperimentazione e approfondimento sull’impatto che avrebbe nella vita delle persone l’introduzione di veicoli elettrici e sull’avvio di programmi mirati alla creazione di infrastrutture per poterli ricaricare. General Motors ricopre un ruolo di rilievo all’interno di questa iniziativa, grazie al fondo di 30 milioni di dollari assegnato dal dipartimento del governo degli Stati Uniti responsabile della gestione dell’energia e della sicurezza nucleare (U.S. Department of Energy). Il fondo è stato assegnato tramite l’American Recovery and Reinvestment Act (pacchetto di incentivazione economica emanato nel 2009) nell’ambito del programma per la conversione elettrica del trasporto (Transportation Electrification Initiative). L’avvio della produzione di Volt è previsto per la fine del 2010. Il listino prezzi non è stato ancora diffuso. I mercati in cui Volt verrà introdotta in questa prima fase, giocheranno un ruolo fondamentale per valutare l’impatto sul mercato della commercializzazione di veicoli elettrici. GM sta infatti portando avanti una collaborazione con i principali enti nordamericani al fine di predisporre un piano di sviluppo di una rete vendita nei mercati regionali. In Europa, l’introduzione sul mercato di Volt è prevista per la fine del 2011. Chevrolet Volt non è un semplice veicolo elettrico: è molto di più. È progettato per avere un’autonomia a energia elettrica di oltre 60 km senza il minimo utilizzo di carburante ed emissioni. Quando la batteria agli ioni di litio è scarica, entra in azione un generatore ausiliario per estendere l’autonomia a oltre 500 km.

Articoli precedente

SKODA / Buoni risultati nei primi dieci mesi del 2009

Articolo successivo

VOLKSWAGEN / Golf R e Scirocco R disponibili in Italia