Home»News»Berlingo: a Ginevra sarà lui il protagonista sullo stand Citroen

Berlingo: a Ginevra sarà lui il protagonista sullo stand Citroen

0
Condivisi
Pinterest Google+

Sarà in anteprima mondiale sullo stand Citroën al Salone di Ginevra il nuovo Berlingo: il multispazio francese, alla sua terza generazione, arriverà negli showroom nel secondo semestre dell’anno. Una nuova edizione, dopo le prime due che sono riuscite a vendere oltre 1,7 milioni di esemplari (fin qui il bestseller del marchio dopo C3), che si presenta con alcune caratteriste interessanti. Innanzitutto un design moderno in linea con l’identità stilistica del brand, e poi ancora grande praticità con tre sedili posteriori indipendenti e ripiegabili a scomparsa, pianale piatto fino al sedile anteriore del passeggero, 2,70 m di carico e 100 l di bagagliaio aggiuntivi.

Due versioni, stessa praticità

Disponibile in due misure, M e XL da 4,40m e 4,75m, 5 e 7 posti, Berlingo adotta una silhouette diversa, con il parabrezza portato in avanti, un cofano più alto e corto e fiancate con Airbump. Dell’immaginabile comfort dato da sospensioni tutte nuove e del benessere a bordo è già stato detto: oltre all’eccezionale modularità sono presenti due ampie porte laterali scorrevoli, dotati di vetri elettrici, 28 vani portaoggetti, il tetto multifunzione Modutop, e il cassettino Top Box.

Tecnologia e motorizzazioni del Gruppo

19 le tecnologie di aiuto alla guida, come l’Head up Display a colori, il regolatore di velocità adattativo, il freno di stazionamento elettrico, la telecamera di retromarcia con Top Rear Vision, il Grip Control con Hill Assist Descent o il Controllo della Stabilità del rimorchio. 4 quelle di connettività come il Citroën Connect Nav o la ricarica wireless per lo Smartphone. Ampio sarà pure il ventaglio di motorizzazioni: tra queste il nuovo 1.5 BlueHDi e il PureTech 1.2. E sarà disponibile anche l’ultimo arrivo in tema di trasmissioni, l’automatico EAT8.

Articoli precedente

Salone dell'Auto di Ginevra: l'edizione 2018 guarda già al futuro

Articolo successivo

Peugeot Sport: Scalda i motori per il Campionato Italiano Rally 2018