Home»News»Citroën C1 JCC+: una citycar modaiola

Citroën C1 JCC+: una citycar modaiola

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il mondo dell’arte e quello delle auto s’incontrano nuovamente: debutta la Citroën C1 JCC+. Una proposta inedita, personalizzata dallo stilista francese Jean-Charles de Castelbajac.

Colori vivaci. La vettura è facilmente riconoscibile grazie a una livrea dedicata. Il tetto nero si abbina a una delle cinque tonalità della carrozzeria, vetri posteriori e lunotto oscurati, cerchi in lega planet black da 15 pollici. I colori preferiti da Jean Charles de Castelbajac si ritrovano nel rosso delle conchiglie degli specchietti, nel blu dei coprimozzi e nel giallo dei montanti posteriori. La sua firma personalizza poi il portellone del bagagliaio e le portiere anteriori.

LEGGI ANCHE –> IL DOPPIO CHEVRON SURFA CON LA SERIE SPECIALE CITROEN C3 AIRCROSS RIP CURL

Citroën C1 JCC+

Interni dedicati. Le nuance utilizzate all’esterno vengono riprese anche nell’abitacolo. La Citroën C1 JCC+ sfoggia un tocco di rosso sulla plancia, profili delle bocchette bianche e cornice del sistema multimediale nero. Il tutto arricchito dalla firma dello stilista, impressa sui poggiatesta dei sedili anteriori (in tessuto) e sui tappetini anteriori.

Allestimento completo. Basata sulla versione top di gamma, Shine, offre di serie il climatizzatore automatico, l’accensione automatica dei fari anabbaglianti, alzacristalli anteriori elettrici e chiusura centralizzata con telecomando. Non mancano neppure lo schermo touch, il limitatore di velocità e l’Hill Assist. Si aggiungono, in opzione, la telecamera di retromarcia, il sistema di frenata di emergenza Acrive Safety Brake e il Keyless Access&Start. La Citroën C1 JCC+ arriverà nelle concessionarie a settembre, con prezzi a partire da 14.450 euro

Citroën C1 JCC+

Articoli precedente

Software emissioni, multata anche ZF, ammenda da 42,5 milioni di euro

Articolo successivo

La nuova Corvette Stingray arriva in Italia solo nel 2021. Ma con 495 CV