Home»News»Il Doppio Chevron surfa con la serie speciale Citroen C3 Aircross Rip Curl

Il Doppio Chevron surfa con la serie speciale Citroen C3 Aircross Rip Curl

0
Condivisi
Pinterest Google+

Dalla confermata cooperazione tra il costruttore francese del Doppio Chevron e la società australiana specializzata negli articoli da surf è nata la serie speciale Citroen C3 Aircross Rip Curl. Le due aziende lavorano assieme da ormai quattro anni: “Un incontro naturale fra due brand che si uniscono per offrire prodotti creativi e tecnologici“, informa una nota.

La nuova versione è basata sull’allestimento Shine

Il suv transalpino è stato già venduto in 290.000 esemplari in Europa e con questa declinazione “estiva” conta di conquistare nuovi clienti. La Citroen C3 Aicross Rip Curl è realizzata sull’allestimento Shine ed è caratterizzata da elementi distintivi. Che all’esterno sono i cerchi in lega da 16” Matrix Black e tetto Pearl Black. Tra le altre cose ci sono poi i vetri e lunotto posteriori oscurati e gli inserti in tinta ocra del Pack Color Rip Curl Anodised.

Primi ordini della Citroen C3 Aicross Rip Curl da giugno in Francia

La serie speciale monta di serie il Connect Nav 3D su TouchPad da 7” con funzione Mirror Screen, il Connect Box ed il climatizzatore automatico. Sviluppata per esaltare lo spirito di indipendenza di chi la guida, la Citroen C3 Aircross Rip Curl dispone anche di sedili posteriori scorrevoli. Circa i prezzi, il costruttore non ha ancora fornito dettagli, anche perché gli ordini verranno aperti con il primo giugno in Francia. Solo poi il suv sarà offerto anche in Italia.

Articoli precedente

La Francia investe 8 miliardi nella filiera dell'auto, aumentano gli incentivi

Articolo successivo

Salone di Ginevra a rischio nel 2021, gli espositori spingono per il 2022